cerca

Parola ai lettori

Istituto Ferraris: "Condanniamo la strumentalizzazione politica"

Le considerazioni di Cisl Scuola Piemonte orientale e Gilda Unams

Istituto Ferraris

Gentile direttore,
                 in merito alla vicenda relativa ad un Istituto comprensivo della nostra città, che ha suscitato qualche scalpore mediatico ed è divenuta oggetto di una interrogazione parlamentare, le scriventi Organizzazioni sindacali vogliono esprimere la propria solidarietà al Dirigente scolastico, e la ferma condanna della strumentalizzazione politica che se ne è fatta.
Per quanto riguarda il rientro a scuola dei docenti non in regola con l’obbligo vaccinale, l'istituto scolastico ha applicato semplicemente la legge, prestando la massima attenzione al rispetto delle norme di sicurezza, per la tutela della salute di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori, e non applicando norme discriminatorie, come qualcuno ha voluto far credere, facendo passare in secondo piano la complessità del lavoro svolto dal personale dei nostri istituti per garantirne il funzionamento durante l’emergenza sanitaria. Non dimentichiamo che in questi due anni la scuola è stata messa sotto pressione dalla pandemia e da tutte le problematiche ad essa correlate, e tutte le scuole del nostro territorio sono state messe a dura prova, praticando sempre una politica di accoglienza e una gestione trasparente e democratica, sempre volta alla tutela della salute, della dignità e dei diritti di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori.
Ci auguriamo, pertanto, che nella scuola si possa continuare ad operare in un clima di solidarietà e collaborazione.       

Elisabetta Ronco Cisl Scuola P.O.
Barbara Tricerri Gilda Unams

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500