cerca

Cambia-Menti M410

"Gli autisti non sono responsabili dei disservizi Atap"

Il sindacato ribadisce la propria posizione

Autobus Atap

Gentile direttore, di seguito la lettera inviata ad Atap Spa dal nostro sindacato.

Spettabile Atap spa,
                          la segreteria di Cambia-menti M410 espone quanto segue rispetto ai nuovi articoli di giornale che continuano ad addebitare ingiustamente agli autisti le responsabilità per i disservizi del trasporto pubblico.
Vogliamo chiarire e ribadire che dalla data del 15/10/2021 ad oggi l'azienda Atap è stata costretta a far saltare alcune corse e questo non dipende solo dai pochi lavoratori privi di green pass. La carenza di autisti non è dovuta solo al fatto di non avere il green pass ma è dovuta anche alle tante dimissioni di lavoratori che fuggono da questo lavoro e dai pensionamenti cui non seguono nuove assunzioni di giovani. Dimissioni causate dalle retribuzioni mensili troppo basse, dall'impegno (turni nastro) giornaliero di 12/13/14 ore e dalle tante responsabilità che non vengono correttamente pagate. La principale causa della carenza di autisti è dovuta al fatto che l’azienda non programma nuove assunzioni da anni, nonostante tanti anziani siano ormai in congedo. Le nuove assunzioni andrebbero programmate per tempo e i giovani sono sempre meno attratti anche a causa del costo elevato della Patente D con relativa Cqc. Ormai è chiaro a tutti, utenza compresa, che fare l'autista non è un lavoro da pochi spiccioli, é una professione di alta responsabilità e come tale deve essere riconosciuta. Restiamo in attesa per un futuro incontro con l’azienda per far fronte alle tante problematiche dei lavoratori.

La Segreteria Nazionale di Cambia-Menti M410

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500