cerca

Vercelli

Agrario Ferraris: giornate di accoglienza per gli studenti delle prime

Istituto agrario Ferraris Vercelli

Un momento dell'accoglienza ai neo studenti

Alle 8,30 del giorno 8 settembre i nuovi studenti delle classi prime si sono trovati all’ingresso dei locali dell’Istituto tecnico agrario Ferraris di Vercelli dove sono stati accolti da un team di docenti dell’Istituto e dagli studenti senior in veste di “ciceroni” della scuola. La campanella 1.0 del nuovo anno scolastico è suonata.

Istituto agrario Ferraris

Ragazzi e ragazze con passo più o meno timido sono stati accompagnati in aula magna dove è stato presentato loro l’Istituto, gli organi collegiali, le figure di riferimento e lo scopo delle due giornate di accoglienza (8 e 9 settembre). Si sono poi diretti nel giardino antistante la scuola per una conoscenza “rompi ghiaccio” in modo da avere un approccio iniziale con quelli che saranno i loro compagni di avventura, sia appartenenti al loro corso sia alle classi successive. Un modo per iniziare a relazionarsi, per conoscere parte dei loro insegnanti e per sentirsi accolti in “una famiglia”. Sotto la guida di entusiasti studenti delle classi terze hanno proseguito il loro tour attraverso la segreteria, le loro future aule, i laboratori, i bagni e le macchinette del piano (importantissimi!), e hanno ricevuto alcune disposizioni pratiche. Sono intervenuti anche i due rappresentanti di istituto che hanno sostenuto la maturità a giugno e un membro della consulta studentesca, attualmente in carica, che hanno presentato la loro esperienza, cosa hanno contribuito a realizzare, nell’anno precedente, oneri e attività degli studenti.

Il giorno seguente la visita alla Cascina Boschine ha permesso loro di consolidare la conoscenza e vedere dove trascorreranno parte delle loro ore scolastiche. Conoscenza avvenuta anche attraverso delle procedure più oggettive come la somministrazione di due test, uno auto-osservativo e uno relativo agli stili di apprendimento: attraverso i due test i nuovi studenti e studentesse hanno avuto la possibilità di conoscere strategie e metodi di studio e i docenti hanno potuto riflettere sulle specifiche strategie didattiche da attuare in base alle caratteristiche di ognuno. Una mappa iniziale per orientarsi tra “le intelligenze multiple” (Howard Gardner, Saggio sulla pluralità dell’intelligenza) nella cornice di una scuola sempre più inclusiva. Zaini e diari pronti, è partita la nuova avventura 2022-23!

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500