cerca

Parola ai lettori

Vercelli: "La situazione economica della casa di riposo è allarmante"

Le considerazioni di Alberto Fragapane (Pd)

Vercelli casa di riposo

La casa di riposo di piazza Mazzini a Vercelli

Gentile direttore,
                     da quanto emerso nell’ultimo bilancio, la situazione economica della casa di riposo di Vercelli è allarmante, con un passivo di oltre 200 mila euro. Si tratta di un ente che offre servizi importanti e nel quale il nostro Comune ha un ruolo di direzione centrale, esprimendo quattro membri del Consiglio di Amministrazione. È un dato economico che si discosta da quanto avvenuto negli ultimi anni e che preoccupa per l’importanza che la casa di riposo ha per la nostra città e per gli ospiti, soggetti spesso fragili e non autosufficienti. Il gruppo consiliare del Partito Democratico ha quindi inviato un’interrogazione al Sindaco, con la quale si chiede se l’Amministrazione comunale sia stata allertata di questa emergenza, se si stia interessando delle condizioni economiche e strutturali della casa di riposo di Vercelli e quali azioni si stiano pianificando per sostenerla, anche alla luce della crisi di diverse Rsa nel territorio piemontese.

Il ruolo del Comune e dei suoi rappresentanti nel supportare, fornire indirizzo politico, promuovere i servizi e gestire le problematiche relative alla casa di riposo di Vercelli è e deve essere centrale. Lo abbiamo ribadito più volte in passato nell’ambito della gestione dell’emergenza sanitaria e anche promuovendo l’installazione di una stanza degli abbracci per avvicinare gli ospiti con i propri cari nei momenti più difficili della pandemia. In quel caso restammo purtroppo inascoltati, ora l’auspicio è che si possa impostare al più presto un ragionamento ampio che possa rilanciare questo ente e sostenere le famiglie e i soggetti più fragili.

Alberto Fragapane, Capogruppo Partito Democratico Vercelli

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500