cerca

sabato 20 agosto

Vercelli: "Note per la ricerca" e per Aism

Presentata la serata che avrà come protagonisti i Monolocale

I Monolocale serata per Aism

Una serata di musica per aiutare l'Associazione nazionale per la Sclerosi Multipla (Aism). “Note per la ricerca” è infatti l'idea del giovane gruppo musicale vercellese i 'Monolocale', che così unisce la passione per la musica al volontariato.

L'appuntamento, illustrato al bar Principe ieri, venerdì 5 agosto, si svolgerà sabato 20, alle ore 21 nell'area esterna dello stesso locale e sarà presentata da Andrea Cherchi.

Il ricavato verrà devoluto all'Aism, che destinerà tali fondi sia per la ricerca scientifica sia per l'assistenza ai malati. Chiunque parteciperà alla serata potrà contribuire con una libera donazione.

Soddisfatta la presidente provinciale dell'Associazione Antonella Barale, specialmente per il fatto che l'iniziativa è nata da un gruppo di giovani: "La sclerosi multipla infatti colpisce proprio a partire dall'età adolescenziale, quando i sogni e le speranze sono nella fase di massimo fulgore".

Ludovico Gandolfi e Roberto Barcellona, portavoci del gruppo, hanno spiegato che "l'iniziativa è nata circa un anno fa in quanto la sclerosi multipla ha toccato sia direttamente sia indirettamente i membri del gruppo".

I Monolocale sono formati da Matteo Maggio alla chitarra, Alessandro Balducci alla batteria, Roberto Barcellona alla voce, Ludovico Gandolfi al basso e Sebastiano Regis addetto a testi e agli aspetti grafici e social.

Il gruppo, attivo da un paio di anni nell'ambito locale, ha già avuto modo di farsi conoscere e di pubblicare anche su Spotify alcuni brani di propria composizione, che si muovono in un interessante connubio di pop e cantautorato italiano.

La serata del 20 agosto sarà dunque un'occasione per conoscere il gruppo, l'Associazione e soprattutto sensibilizzare il pubblico nei confronti di una grave malattia. E chissà che qualcuno non decida anche di iniziare a collaborare con l'Aism come volontario.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500