cerca

L'appello

A Diapsi Vercelli rubati i soldi per la vacanza di utenti e soci

"Per noi è importante, non vogliamo rinunciare: sosteneteci"

Diapsi Vercelli

La foto di una passata vacanza organizzata da Diapsi Vercelli

Rubati a Diapsi Vercelli i soldi per la vacanza estiva di utenti e soci. L'associazione di volontariato per la promozione della salute mentale lancia quindi un appello: "Siamo stati vittime di un furto, l'amarezza è tanta - sottolinea la presidente Lorena Chinaglia -  siamo rimasti particolarmente feriti da questo gesto: dentro a quella busta erano racchiusi mesi di grandi sacrifici. Soldi che sono stati rubati erano destinati alla vacanza estiva prevista per l’ultima settimana di agosto che ogni anno facciamo con gli utenti e soci dell’associazione, un momento molto importante per noi, come sapete siamo una grande famiglia e questa parole racchiude in sé tantissime accezioni: è casa, è calore, comprensione, tutti aspetti che all'interno della nostra associazione mettiamo in pratica ogni giorno anche durante i giorni di vacanza". 

I volontari di Diapsi hanno comunque deciso di affrontare le spese della vacanza nonostante le difficoltà: "Riteniamo infatti che sia di fondamentale importanza per ogni partecipante, l’idea della vacanza rappresenta un grande stimolo riabilitativo nelle persone che lavorano ogni giorno nel Laboratorio Brein". 

Da qui l'appello: "E' possibile fare una donazione con bonifico bancario o venirci a trovare in via Dante 93, a Vercelli, al nostro atelier che sarà aperto fino al 29 di luglio. Le attività riprenderanno poi dal 23 agosto".

IBAN IT16P0200810010000041254307 - Conto intestato: Diapsi Vercelli

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500