cerca

sfilate

Vercelli: chiude il Carnevale 2022 tra allegria e sorrisi

Domenica 22 maggio tutti i gruppi hanno ricevuto un gagliardetto

“Il Carnevale è meraviglia, colore ed entusiasmo. In questi giorni lo hanno dimostrato i gruppi mascherati, i rioni e i paesi dando un messaggio importantissimo: nonostante quest’anno non ci siano state la gara e la classifica dei rioni, hanno partecipato ugualmente alla sfilata per portare sorrisi e allegria”: così la Bela Majin Maddalena Cardano, accompagnata dal Bicciolano Enrico Rampazzo, ha voluto esprimere soddisfazione nei confronti dei gruppi che hanno partecipato al Carnevale 2022 organizzato dal Comitato manifestazioni vercellesi.
Dopo due anni di stop, dovuti al Covid, sabato 21 maggio, e ieri domenica 22 si sono tenute due sfilate lungo viale Garibaldi e in piazza Pajetta. Tra gli ospiti d’onore il Gruppo Carneval Puccini con la maschera Gambe Di Merlo di Viareggio e il gruppo Sbandieratori di Borgo San Rosalia -Alba. Gli speaker della sfilata sono stati il presidente del Comitato manifestazioni vercellesi Stefano Roncaglia ed Elisabetta Galante.
Hanno partecipato alla sfilata Bellaria, Trino, il rione Canadà e il Gruppone (Isola, Quinto Vercellese, Albano, Piazza Cavour, Olcenengo, Casanova Elvo e Cervetto).  E poi ancora Costanzana insieme a Tricerro e Pertengo, Crescentino, Pezzana, il rione Cappuccini e in unico gruppo Prarolo, Stroppiana, Caresana e Ronsecco. Ieri, domenica 22, i gruppi hanno ricevuto tutti un gagliardetto di riconoscimento: “Siamo molto contenti – ha detto Roncaglia – e ringraziamo tutti di cuore perché le tradizioni si possono portare avanti solo se ci sono loro”.
“Riprende il Carnevale anche in forma insolita. Questo è l’auspicio affinchè si possa ripartire con il livello che merita la città di Vercelli” ha commentato il vicesindaco Massimo Simion. A fargli eco l’assessore alle Politiche sociali Ketty Politi: “Siamo molto contenti del ritorno di questo Carnevale” ha dichiarato.
Un ringraziamento particolare è stato rivolto dal Bicciolano alle maschere e ai gruppi: “Avevano promesso che si sarebbero impegnati nonostante tutto e sono riusciti a realizzare la sfilata con l’impegno di sempre. Grazie a tutti perché senza di loro il Carnevale non esisterebbe”.
Presente alla premiazione anche il vicepresidente del Consiglio comunale Gianni Marino.

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500