cerca

Logistica

"Impatto positivo di Amazon sul territorio vercellese"

Uno studio di Nomisma rivela incrementi di occupazione e collaborazioni

Amazon Vercelli

"Per prima cosa bisogna costruire delle solide relazioni con le comunità locali e le istituzioni, al fine di creare un ambiente fertile in cui investire. Un buon rapporto con le comunità locali è la base del nostro business” sono le parole di Lorenzo Barbo, amministratore delegato di Amazon Italia Logistica, nel corso dell’incontro tenutosi mercoledì 27 aprile all’interno del magazzino robotico FCO1 di Passo Corese (Ri).

Fine ultimo della conferenza quello di mostrare i risultati di una ricerca condotta da Nomisma e intitolata “L’impatto degli investimenti logistici di Amazon sui territori”, dalla quale sono emersi i benefici apportati a livello territoriale, sia direttamente che indirettamente, in seguito agli investimenti della grande multinazionale statunitense, avente un polo logistico anche a Vercelli. Luigi Scarola, responsabile sviluppo territoriale ed economia sociale di Nomisma Spa, ha spiegato come per portare avanti lo studio siano stati presi in considerazione quattro dati fondamentali: l’impatto sul mercato del lavoro, sul sistema economico, sul mercato immobiliare e sul piano sociale-ambientale. “Ciò che emerge è un vero e proprio cambiamento strutturale, anche per le piccole e medie imprese che hanno avviato collaborazioni con Amazon per vendere online i loro prodotti. Ora hanno incrementato la vendita online, senza però abbandonare il negozio fisico, e questo significa aumento di fatturato e assunzione di nuove figure  professionali che fino a ieri il mercato del lavoro non chiedeva nemmeno.”

In particolare, per quanto riguarda l’impatto sul mercato del lavoro, i dati diffusi da Nomisma riguardanti il polo logistico MXP3 di Vercelli dimostrano che dalla sua apertura nel 2017 l’aumento del tasso di disoccupazione rimane inferiore rispetto alla media delle province limitrofe, e soprattutto sono i giovani ad essere stati assunti in numero superiore (oltre il 72% dei dipendenti ha un’età inferiore ai 40 anni, con un plus sull’occupazione femminile del 30% rispetto alla media nazionale del 24%). Da ciò consegue anche una maggiore attrattività per il nostro territorio, in quanto numerose sono le assunzioni da oltre regione (il 27%) e oltre provincia (il 26%), con una crescita totale di assunzioni dell’11% solo fra il 2020 e il 2021. Nomisma si è poi concentrata sui bilanci aggregati delle imprese e da questo studio emerge il chiaro incremento del giro d’affari per le aziende localizzate vicino allo stabilimento Amazon (+6%  contro al -1,3% delle imprese fisicamente più distanti), oltre che l’aumento del dato occupazionale dell’11% rispetto al +9% delle altre attività, grazie all’elemento di fiducia apportato dalla presenza dello stabilimento stesso e dai suoi investimenti.

Il terzo punto dell’indagine è riferito all’impatto sul mercato immobiliare, e anche in questo ambito è interessante notare la crescita sul territorio vercellese della compravendita sia delle abitazioni private che degli immobili (rispettivamente del 32% e del 37%) rispetto ad altre province del Nord – Ovest. Lo studio di Nomisma si conclude con il versante sociale ed ambientale: gli ultimi numeri rivelano un forte legame tra Amazon e le associazioni territoriali, le Ong, le cooperative, cui la multinazionale ha costantemente fatto donazioni, finanziando eventi e progetti. “Tra gli ambiti finanziati negli anni – si legge nel corso della ricerca – l’educazione dei bambini svantaggiati, l’inclusione sociale, il lavoro femminile, l’arte e la cultura nel vercellese, coinvolgendo negli ultimi anni più di 8 associazioni locali, con l’impegno sul clima di arrivare a zero emissioni di carbonio entro il 2040, elettricità 100% rinnovabile entro il 2025 e zero discariche dal 2022". In conclusione, l’indagine curata da Nomisma ha messo in luce come “Amazon offra alle piccole e medie imprese nuove modalità di andare sul mercato e un ruolo che sino a quel momento non erano in grado di giocare - ha dichiarato il consigliere di Nomisma Spa Giulio Santagata – Il risultato della ricerca mostra chiaramente il valore ed il ruolo del territorio, e al contempo l’importanza della sua interconnessione con un’azienda, Amazon, che certamente è impresa leader della filiera industriale.”

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500