cerca

Belvedere, Isola e Caresanablot

Vercelli: la Settimana Santa nella Comunità pastorale 18

Si inizia oggi, lunedì 11 aprile, con la liturgia penitenziale

Chiesa Belvedere Vercelli

L'interno della chiesa del Sacro Cuore al rione Belvedere a Vercelli (foto Andrea Cherchi)

La celebrazione domenicale delle Palme ha dato liturgicamente inizio ai riti della Settimana Santa che condurranno i fedeli cattolici verso la Pasqua di Risurrezione.

Come in tutte le realtà ecclesiali, sono particolarmente numerosi gli appuntamenti predisposti anche dai salesiani che guidano la Comunità pastorale numero 18 che, ancora una volta, comprende le parrocchie vercellesi del Sacro Cuore (rione Belvedere) e di Sant’Antonio da Padova (rione Isola), insieme con la parrocchia di Santa Cecilia a Caresanablot. Nella serata di oggi, lunedì 11 aprile, a partire dalle ore 20.45 al Sacro Cuore, in corso Randaccio, è prevista la liturgia penitenziale con possibilità di confessione individuale.

Si proseguirà, poi, il Giovedì Santo, 14 aprile, con l’apertura nel pomeriggio del Triduo pasquale: dalle ore 16 alle 18 al Sacro Cuore il sacramento della riconciliazione sarà impartito da don Giampiero Olearo e don Pietro Urbinis; alle ore 17 in Santa Cecilia messa “nella Cena del Signore” con celebranti don Augusto Scavarda e don Mario Granata; alle ore 18 al Sacro Cuore messa con don Guido Candela e don Olearo; sempre alle ore 18 in Sant’Antonio messa con don Urbinis. In tutte le tre parrocchie, a seguire, ci sarà l’adorazione eucaristica del Santissimo Sacramento fino alle ore 22.

Il Venerdì Santo, 15 aprile, si comincerà sin dal mattino, alle ore 8.30, in tutte le parrocchie della Comunità pastorale 18, con la recita delle Lodi e dell’Ufficio delle letture. Per quanto riguarda le confessioni, gli orari di disponibilità dei sacerdoti sono: in Santa Cecilia dalle ore 10 alle 12 con don Urbinis; al Sacro Cuore dalle ore 10 alle 12 con don Augusto Scavarda e don Olearo e dalle ore 16 alle 18 con don Olearo. Nel pomeriggio le celebrazioni della Passione del Signore saranno officiate: alle ore 17 in Santa Cecilia con don Urbinis; alle ore 18 al Sacro Cuore con don Scavarda, don Granata e don Olearo; alle ore 18 in Sant’Antonio con don Candela.

La successiva giornata del Sabato Santo, 16 aprile, sarà caratterizzata nuovamente alle ore 8.30 dalle Lodi e dall’Ufficio in tutte le tre parrocchie, mentre la disponibilità dei salesiani per le confessioni sarà in queste fasce orarie: al Sacro Cuore dalle ore 10 alle 12 con don Urbinis e don Olearo e dalle ore 16 alle ore 19 con don Olearo e don Scavarda; in Sant’Antonio dalle ore 10 alle 12 con don Scavarda. La grande veglia pasquale, che prevede la liturgia della luce, della Parola, del battesimo e dell’Eucaristia, sarà celebrata nelle tre parrocchie alle ore 21: in particolare, in Santa Cecilia con don Candela, al Sacro Cuore con don Urbinis e in Sant’Antonio con don Scavarda e don Granata.

L’articolato calendario della Comunità pastorale 18 culminerà domenica 17 aprile con le solenni liturgie di Pasqua: al Sacro Cuore alle ore 9 con il celebrante don Granata, alle ore 10.30 con don Scavarda e alle ore 18 con don Olearo; in Sant’Antonio alle ore 10 con don Urbinis; in Santa Cecilia alle ore 11.15 con don Candela.

Ultimi appuntamenti legati alle festività pasquali saranno le messe del Lunedì dell’Angelo, 18 aprile: al Sacro Cuore alle ore 9 con don Scavarda e alle ore 18 con don Olearo; in Sant’Antonio alle ore 10 con don Candela; in Santa Cecilia alle ore 11.15 con don Granata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500