cerca

I ragazzi degli Oratori del centro città

Uova di Pasqua solidali per sostenere i missionari in Bolivia e Perù

Nel fine settimana stand a Vercelli e in alcuni paesi

Uova di Pasqua solidali per sostenere i missionari in Bolivia e Perù

Uova di Pasqua solidali per sostenere i missionari in Bolivia e Perù. A proporre l'iniziativa benefica sono ancora una volta i ragazzi degli Oratori del centro città, che tornano sempre nelle parrocchie vercellesi con le uova di cioccolata, nella versione fondente da 250 grammi e al latte da 400 grammi. "Ogni anno, nel periodo che precede la Pasqua, ci impegniamo insieme ad alcune famiglie e a ragazzi più giovani a confezionare uova di cioccolato - spiegano -. Le acquistiamo imballate in sacchetti di plastica in una fabbrica di cioccolato del cuneese Prelac di Appendino, e poi le incartiamo per venderle. Nelle missioni di Encanada, in Perù ed Escoma, in Bolivia, vivono nostri cari amici”.

Sabato 2 aprile le bancarelle saranno allestite in concomitanza con le celebrazioni prefestive alle 16,45 ad Olcenengo, alle 17 a Quinto, alle 18,30 in Duomo a Vercelli. Domenica 3 aprile invece alle 9,15 a Crocicchio, alle 10 a Ronsecco, alle 10,15 a Villarboit, alle 10,30 a Palazzolo, alle 11,15 i ragazzi degli oratori saranno ad Asigliano, Formigliana e Olcenengo. In duomo stand allestiti in occasione delle messe delle 8,30, 10,30 e 12.

Inoltre, in accordo con il Comitato Croce Rossa, è proposta anche l’iniziativa dell’uovo sospeso: si potranno pagarli e i ragazzi lo forniranno alla Cri che li consegnerà poi ai bambini ucraini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500