cerca

Canadà

Carnevale nel nome di Paolo Sala

Borse di studio ai ragazzi delle squadre di calcio

Carnevale nel nome di Paolo Sala

Un lungo applauso per Paolo Sala: ieri, sabato 19 febbraio, il giornalista de La Sesia morto improvvisamente lo scorso giugno è stato ricordato in occasione della presentazione delle maschere del Carnevale 2022. La cerimonia si è svolta, nel suo rione, al centro sportivo comunale Gsd Canadà, gruppo di cui era presidente. Ma Paolo era anche parte integrante del Carnevale: “Vogliamo portare avanti – ha detto il coordinatore del Gsd Canadà Piero Pastore – quei valori e quelle tradizioni in memoria della persona che è stata, che è e che sarà sempre nei nostri cuori”.

Quest’anno il Peru e la Rusin, ovvero il sindaco e la sindachessa del rione, sono Andrea Musso e Lara Monformoso che avranno l’autorità sul Canadà per tutto il periodo del Carnevale. Le damigelle sono Veronica Musso ed Elena Di Piero. Dopo due anni di pandemia “poterci ritrovare è veramente bello” ha detto il Bicciolano Enrico Rampazzo al fianco della Bela Majin Maddalena Cardano che ha sottolineato l’importanza di poter rivedere i sorrisi delle persone.

Il presidente del Comitato manifestazioni vercellesi Stefano Roncaglia ha voluto ringraziare la Gsd Canadà e il Gruppo nuova Sa-car per aver reso possibile la presentazione delle maschere e il Comune. In seguito, il presidente onorario del Gsd Canadà Valter Cedone ha consegnato le chiavi del rione al Peru e alla Rusin.

“Per prima cosa – ha detto Musso – vorrei ricordare Paolo Sala: era una grande persona e soprattutto un grandissimo amico. Era sempre molto disponibile quando ci presentavamo con qualche dubbio o necessità e portava allegria. Per questo motivo il Gsd Canadà ha voluto portare avanti un progetto: ha deciso di istitutire una borsa di studio in memoria di Paolo Sala. La riceverà un ragazzino per squadra in base all’andamento scolastico e sportivo”.

Ma per Paolo c’è anche un altro progetto in corso: “L’Amministrazione – ha detto l’assessore allo Sport Domenico Sabatino – sta portando avanti l’iter per intitolare la sala stampa del PalaPregnolato a Paolo Sala che era una grande persona, giornalista e uomo di sport. Ha fatto grande Vercelli”.

Presente alla manifestazione, presentata da Valeria Facelli, il presidente onorario del Comitato manifestazioni vercellesi Giulio Pretti. Alle 18 è stata poi distribuita la panissa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500