cerca

Mozione

"Il Comune si opponga al disegno di legge "Allontanamento zero"

La richiesta del Partito Democratico

Consiglio comunale di Vercelli

Il consiglio comunale di Vercelli

Gentile direttore,
                    a Vercelli, come in molti altri comuni del Piemonte il Partito Democratico ha presentato una mozione per chiedere che il Comune si opponga al Disegno di Legge regionale “Allontanamento zero”. La Regione Piemonte ha avanzato una proposta normativa mirata a rendere più complesso e articolato l’iter di allontanamento di un minore dal nucleo famigliare di origine per cause di fragilità o inadeguatezza genitoriale. Si tratta di una proposta basata su presupposti sbagliati, non esistendo alcuna anomalia piemontese relativa al numero bambini in tutela, che dimentica i dati di un contesto socialmente sempre più disgregato, fondato su convinzioni che ci portano indietro di almeno cinquant’anni nel dibattito culturale sulla tutela dei minori. Si vuole quindi stabilire, per norma, la prevalenza dei legami di sangue e, in particolare, dei diritti dell'adulto su quelli del minore. I dati del Piemonte non dimostrano alcun eccesso di minori in tutela, quanto piuttosto una maggiore attenzione alla protezione dei minori, costruita nel tempo grazie alla professionalità di molti attori. Il decreto presentato dalla Giunta Cirio, ha suscitato numerose e qualificate prese di posizione pubbliche da parte di Docenti universitari, Ordini Professionali, Sindacati, Associazioni impegnate nell’accoglienza familiare, Sindaci e Consigli Comunali, Consorzi socio-assistenziali, autorità giudiziarie e religiose. Sono temi delicati e importanti, su cui non è possibile lasciar prevalere la logica della propaganda su quella della protezione.

Alberto Fragapane, Capogruppo Partito Democratico Vercelli

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500