cerca

Soroptimist club Vercelli - Upo Alumni

Beatrice Coppola premiata per la miglior tesi in ambito scientifico

"Smentiamo i pregiudizi: le donne eccellono anche in queste materie"

Beatrice Coppola premiata per la miglior tesi in ambito scientifico

Beatrice Coppola, Rita Chiappa e Francesca Boccafoschi

“Auguriamo un futuro brillante a questa dottoressa perché con la sua carriera possa dimostrare che le donne possono eccellere in tutti gli ambiti, compreso quello tecnico scientifico”: ad auspicarlo è Rita Chiappa, presidente del Soroptimist Club Vercelli che, in collaborazione con l’associazione Upo Alumni, ha consegnato un premio di laurea, di 1500 euro, a Beatrice Coppola.

La giovane, laureata all'Università del Piemonte Orientale in Scienze Biologiche, ha ricevuto il riconoscimento ieri (giovedì 20 gennaio) per la miglior tesi su un argomento scientifico. Un lavoro, sull’inquinamento del suolo da parte di sostanze fluoroalchiliche, che le è valso un 110 e lode con menzione: "Un'ottima tesi - ha sottolineato Chiappa - Dimostra che le ragazze, smentendo i pregiudizi, possono riuscire magnificamente anche nelle materie scientifiche. L’istituzione di questo premio nasce per incoraggiare le ragazze a scegliere il percorso che preferiscono. Infatti, uno degli obiettivi del Soroptimist è proprio quello di abbattere i livelli di genere nell’area Stem e purtroppo, le statistiche sono ancora poco confortanti”.

La tesi di Coppola, redatta sotto la guida del professor Francesco Dondero, è stata scelta appunto perché eccellente: “L’elaborato è del triennio – ha affermato la presidente di Upo Alumni e docente dell’Università del Piemonte Orientale Francesca Boccafoschi – e ha interessato molto anche perché tratta l’ambito ecologico: a livello globale ha particolare rilevanza. Coppola ha una base scientifica molto forte e la tesi è la conclusione di un percorso di studi brillante”.

Un ringraziamento particolare è stato rivolto anche al rettore dell’Upo Gian Carlo Avanzi e alla soroptimista e componente di Upo Alumni Cinzia Lacchia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500