cerca

Delegazione vercellese a Torino

Covid-19: riconoscimento ai volontari di Protezione civile

Attestato di merito consegnato dal presidente della Regione Cirio

Giornata Protezione civile 2021

Erano in tanti i volontari della Protezione civile presenti a Torino, una ventina arrivati anche da Vercelli, in rappresentanza degli oltre quindicimila iscritti al Coordinamento regionale del Volontariato di Protezione civile, all'Associazione nazionale alpini Piemonte, alla Croce Rossa, al Soccorso alpino, all’Associazione nazionale carabinieri, all'Anpas e al Corpo antincendi boschivi, tutti insieme per celebrare la Giornata della Protezione civile 2021 in ricordo dell’alluvione dal novembre 1994 (che colpì le province di Cuneo, Torino, Asti e Alessandria, causando 70 vittime e 2.226 sfollati) e per promuovere le attività del settore Protezione civile.

Nel corso dell'incontro è stata presentato il Documento strategico di comunicazione dei rischi che coinvolge le regioni transfrontaliere tra Francia e Italia nella gestione dei rischi naturali e delle emergenze.

Nel corso della giornata poi, nei pressi dell’auditorium Rai di Torino, à stato possibile visitare gli allestimenti realizzati dalla Protezione civile del Piemonte con i propri mezzi e le proprie strutture da soccorso, per conoscere l’organizzazione del sistema regionale di Protezione civile con i volontari a disposizione per rispondere alle domande e alle curiosità.

Numerosi gli interventi di ospiti e autorità, tra cui quello del presidente della Giunta Regionale Alberto Cirio e dell'assessore Marco Gabusi, che hanno voluto sottolineare come "il Coordinamento piemontese si sia strutturato e sia cresciuto fino a diventare la migliore Protezione civile del Paese".

Alla fine della giornata il presidente Alberto Cirio e l’Assessore Marco Gabusi hanno premiato, con un attestato di merito, i volontari per l’impegno profuso durante la pandemia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500