cerca

Da Vercelli alle Ande

In Bolivia al servizio dei poveri: l'esperienza di Michele Aiesi

Il giovane è ripartito nei giorni scorsi per la missione di Escoma

Bolivia Michele Aiesi (maglia rossa)

Michele Aiesi con una ragazzo boliviano

Il suo desiderio di vivere “una vita buona” ha portato Michele Aiesi in Bolivia subito dopo aver conseguito il diploma. Il vercellese in missione ad Escoma c’è rimasto sei mesi. E dopo essere tornato in Italia per poco più di un anno, nei giorni scorsi è ripartito alla volta delle Ande per mettersi nuovamente al servizio di popolazioni che vivono in condizione di povertà. Oggi Michele ha 21 anni e questa volta in Bolivia ci rimarrà per 1 o 2 anni.

Approfondimento su La Sesia in edicola da venerdì 12 novembre

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500