cerca

San Vincenzo de Paoli - Vercelli

Giornata mondiale del Povero: l'appello dei volontari a donare

"Non abbiamo raccolto offerte per Ognissanti e i bisogni sono tanti"

Povertà

Vercelli, Giornata mondiale del Povero: l'appello della San Vincenzo a donare. "Anche questo anno, causa Covid, la San Vincenzo vercellese ha dovuto rinunciare alle “Giornate della Fraternità” - spiega Giovanni Grolla per i volontari vincenziani -. Erano l’occasione in cui, alle porte dei cimiteri, nelle festività di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, si raccoglievano offerte a sostegno delle famiglie bisognose. Si riducono così le disponibilità dell’associazione proprio nel periodo in cui le richieste degli assistiti aumentano".

Tant'é: riuscire a pagare le utenze di luce e gas, specialmente ora che le tariffe sono sensibilmente aumentate e si deve far fronte al riscaldamento invernale, diventa una sorta di incubo per certe famiglie. "Sono in molti a dirci 'non ho scelta: o pago le bollette o pago l’affitto' - racconta Grolla -. Senza l’aiuto del volontariato, si va verso la sospensione del servizio o lo sfratto. Inoltre ci sono i giovani per i quali il lavoro, se si trova, è estremamente precario e gli anziani che non ce la fanno a pagare i medicinali non mutuabili, spesso costosi, ma indispensabili per curare molte patologie. In sintonia con la 'Giornata Mondiale del Povero', indetta da Papa Francesco per domenica 14 novembre, permettiamo di chiedere un contributo che ci permetta di alleviare i disagi di tante famiglie". 

Per le offerte si può utilizzare il c/c postale N. 10004133 o effettuare un bonifico a Biverbanca all’Iban: IT67 Z060 9010 0000 0000 1000275 entrambi intestati all’odv Società di San Vincenzo de Paoli, Consiglio Centrale di Vercelli, con la causale ‘Giornata del Povero’. Le ricevute sono valide per beneficiare delle riduzioni in sede di dichiarazione dei redditi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500