cerca

vercelli

Angelo Santarella è il nuovo presidente di Ascom

Succede ad Antonio Bisceglia dopo 20 anni

Angelo Santarella è il nuovo presidente di Ascom

Bisceglia, Maio, Santarella, Saggia, Cerruti e Barasolo

Angelo Santarella è il nuovo presidente di Ascom Vercelli e Provincia, succede ad Antonio Bisceglia. Stamattina, venerdì 5 novembre, l’imprenditore è stato eletto durante l’assemblea che si è svolta alla presenza del presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli. Il vicepresidente vicario dell’Associazione è Jose Saggia e sono stati confermati vicepresidenti Manuela Cerruti e Massimo Maio.


"So di poter contare su un terreno fertile, lasciato da Antonio Bisceglia - dice Santarella - e sono contento di aver appreso da lui i fondamentali che l'hanno guidato". Il nuovo presidente, 49 anni e da 10 anni in Ascom si definisce “una persona pragmatica". Non solo: "Credo che unicamente con il lavoro di squadra si possano continuare ad ottenere risultati - ribadisce Santarella - Condurrò un mandato guardando al passato, ma soprattutto affrontando le nuove sfide date dal cambiamento del mondo degli ultimi anni e soprattutto degli ultimi mesi. Sono stati difficili ma abbiamo dimostrato di essere coesi”.
Infatti tra i recenti risultati ottenuti da Ascom ci sono  i Distretti del commercio e i due hub vaccinali: “Generati con il motore dell’Associazione hanno somministrato 58.000 dosi e hanno consentito di vaccinare un terzo della popolazione provinciale vercellese” ha ricordato Santarella. In particolare il presidente partirà “dal fondamentale patrimonio associato di oltre 2000 persone per confermarlo e incrementarlo”.

Antonio Bisceglia, dopo 20 anni, lascia la presidenza: “Ho iniziato prestissimo in Ascom – racconta – e ho fatto il mio percorso. Sono stato un ‘presidente di vicinato’, come ha detto Sangalli: significa che quando qualcuno ha bisogno va aiutato. Per me Ascom è stata una seconda casa. Mi dispiace lasciare la presidenza, ma sono felice di vedere una squadra competente che va avanti”. Un ringraziamento particolare è stato rivolto al direttore Andrea Barasolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500