cerca

Sport e beneficenza

L'impresa di Samantha Profumo con i "100 giri per una vita"

Raccolta fondi per la prevenzione e la ricerca contro i tumori

L'impresa di Samantha Profumo con i "100 giri per una vita"

Lo sport e la beneficenza, ancora una volta, trionfano a Vercelli. Oggi, sabato 2 ottobre, il grande merito è da attribuire a Samantha Profumo che dalle ore 9, in sella alla sua bici da corsa, ha iniziato una vera propria maratona denominata “100 giri per una vita”. La finalità di questa iniziativa, infatti, è raccogliere fondi da destinare alla Lilt Vercelli e al Fondo Edo Tempia per la prevenzione e la ricerca scientifica dei tumori.

Il percorso che Profumo sta percorrendo in queste ore è sostanzialmente concentrato nell’area del rione Canadà e nell'immediata periferia cittadina, con partenza e arrivo presso la concessionaria "Suzuki" di via Walter Manzone, che già in passato ospitò la festa della “12H Cycling Marathon”. La scelta di questi luoghi, poi, vuol essere pure un omaggio al nostro collega Paolo Sala, compianto giornalista sportivo de "La Sesia", che risiedeva proprio nel suo amato Canadà, e che entusiasticamente partecipò alla precedente kermesse benefica.

 

"Il mio record l'ho già ottenuto riuscendo a fare 15 chemioterapie su 16", aveva spiegato Samantha Profumo presentando l’evento che sia oggi che domani, domenica 3 ottobre, prevede anche corsi ed esercitazioni di guida sicura con piloti professionisti. Nell'area della concessionaria Suzuki, inoltre, sono presenti gli atleti dello “Skating Vercelli” e gli artisti di “Futurarte” (con loro opere messe in vendita per aumentare il ricavato dell’iniziativa). Ad incorniciare i “100 giri per una vita” ci sarà un ospite d'eccezione: nel pomeriggio domenicale arriverà Davide Cassani, ct della Nazionale di ciclismo, per partecipare al dibattito “Ciclismo a 360°”. "Non vedo l'ora di potergli stringere la mano: è un'icona del nostro sport e una persona di assoluta competenza - ha commentato Profumo - Aspetto tutti per chiacchiere con lui di ciclismo, la nostra passione!".

 

Mentre le pedalate si concluderanno nel pomeriggio verso le ore 17, non c'è un tempo prefissato per le donazioni, che possono essere fatte direttamente in loro oppure tramite bonifico bancario con i seguenti riferimenti: Iban Lilt Vercelli: IT 58 D 07601 10000 0000 1271 7138 - Iban Fondo Edo Tempia: IT 71 G 06090 22300 0000 4061 1675. Per entrambe le associazioni impegnate costantemente nella lotta contro i tumori sarà necessario indicare come causale del bonifico “Cento giri per una vita”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500