cerca

Arci e Anpi

"Pastasciutta antifascista" in ricordo della famiglia Cervi

La cena è in programma domenica 25 luglio al Circolino

"Pastasciutta antifascista" in ricordo della famiglia Cervi

Anche quest'anno l'Associazione ricreativa e culturale italiana e l'Associazione nazionale partigiani d'Italia Città di Vercelli "Anna Marengo" ricordano la storica pastasciutta offerta dalla famiglia Cervi il 25 luglio del 1943.

La cena si svolgerà domenica 25 luglio al Circolino di Porta Torino 'Francesco Leone'; la serata è realizzata in collaborazione con la sezione vercellese di Anpi, alla quale sarà devoluto parte dell'incasso.

"Si celebra - sottolineano da Anpi - la caduta del fascismo dopo vent'anni di dittatura e l'inizio della lunga strada per la libertà nel ricordo di quanti hanno donato la vita per la nostra democrazia; che sia buona pasta libera a tutti!" 

Per consentire il rispetto delle norme anti Covid-19 è obbligatoria la prenotazione, da effettuarsi al Circolo, tramite Facebook o al numero 338 7666032. Da Anpi, inoltre, ricordano che i posti sono limitati e invitano a prenotare il prima possibile.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500