cerca

Il progetto

Internazionalizzazione: al via i seminari per le imprese

Cciaa: Quattro appuntamenti gratuiti per le province dell'Alto Piemonte

Fabio Ravanelli

Fabio Ravanelli, presidente Camera di Commercio Biella, Vercelli, Novara e Vco

Quattro seminari gratuiti per le aziende che vogliono internazionalizzarsi e affrontare in modo puntuale le novità in materia fiscale, doganale e della logistica nelle esportazioni: è questa la nuova attività del progetto europeo TRANSFORM che prenderà il via il prossimo 16 giugno e a cui possono partecipare le imprese delle province di Biella, Vercelli, Novara e del Verbano Cusio Ossola. La Camera di Commercio è infatti capofila di parte italiana del progetto Interreg Italia Svizzera “TransfFormAzione e imprenditorialità aperta”, a cui prendono parte anche la CCIAA di Varese e SUPSI, la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera italiana, a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale. Il ciclo formativo verrà tenuto insieme a CeiPiemonte con l'obiettivo di fornire ai partecipanti strumenti e metodi per ripensare le strategie aziendali e approcciare nuovi mercati.

“La naturale propensione all'export del nostro tessuto manifatturiero – spiega il Presidente della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Novara e Verbano Cusio Ossola, Fabio Ravanelli – va supportata attraverso azioni mirate per fare in modo che i processi di esportazione diventino fluidi e continuativi. Il ciclo di formazione che è in partenza va proprio in questa direzione e agevola soprattutto le aziende di dimensioni più contenute, che sono quelle che hanno grandi potenziali sui mercati internazionali ma fanno più fatica a strutturarsi e a informarsi per vendere le loro produzioni all'estero. L'ente camerale è quindi ben lieto di partecipare a progetti europei che abbiano una ricaduta reale e utile alle aziende dei suoi territori di competenza”.

Il primo appuntamento è previsto per il 16 giugno e tratterà di come esportare tramite un distributore. Questo strumento, tra i più idonei per riuscire a penetrare prima e a gestire poi il mercato di un altro Paese, prevede che venga individuata la forma di collaborazione più adeguata a seconda della propria struttura e delle intenzioni che si intendono perseguire. Successivamente grande rilievo assume la valutazione e la selezione dell’azienda locale alla quale si intende affidare la distribuzione dei propri prodotti. Si approfondirà inoltre il tema dell’impianto contrattuale tra azienda e distributore e alla sua gestione ottimale nel corso dell’attività operativa. Nel webinar successivo, fissato per il 6 luglio, verranno illustrati i principali aggiornamenti e le novità fiscali nelle operazioni con l'estero che le imprese incontreranno nei prossimi mesi. Verrà dato ampio spazio alle domande dei partecipanti e all'analisi delle loro casistiche.

I restanti due seminari sono previsti tra settembre e ottobre prossimi e affronteranno le tematiche della gestione delle procedure doganali negli scambi con l'estero e gli aggiornamenti normativi e i criteri per la corretta determinazione dell'origine delle merci. Le date precise in cui si terranno i webinar verranno comunicate successivamente.

La partecipazione al ciclo di seminari è gratuita, per iscriversi è necessario compilare il modulo online disponibile, unitamente al programma, dal sito www.pno.camcom.it. Il link per la partecipazione verrà inviato agli iscritti entro la mattina stessa dell’evento. Per ulteriori informazioni è sempre possibile contattare il Servizio Promozione all'indirizzo [email protected] o telefonando al numero 0323.912803. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500