" />

cerca

intervento dell'isde

"Erbacce: il Comune sospenda i composti pericolosi"

La richiesta dei "medici per l'ambiente"

erbacce infestanti a Vercelli

“L’Amministrazione comunale di Vercelli sospenda l’utilizzo dei composti Dicotex e Geenex in ambito urbano, poiché riportanti le indicazioni di pericolo”: lo chiedono i rappresentanti locali della Società internazionale dei medici per l’ambiente Luisa Memore di Isde Piemonte ed Elena Uga di Isde Vercelli insieme al Consiglio direttivo della sezione vercellese.

Scrivono in una nota i medici di Isde: “L’approvazione all’unanimità della mozione votata in Consiglio regionale il 25 maggio avente come oggetto l’aggiornamento della normativa per la riduzione dei rischi e degli impatti derivanti dall’utilizzo dei prodotti fitosanitari in ambito urbano, ha finalmente messo al bando l’utilizzo di prodotti a base di glifosato in tutte le aree frequentate dalla popolazione. La mozione sottolinea anche che, in tutti i casi in cui non possa essere sostituito il diserbo chimico in ambito urbano, venga predisposto l’impiego di prodotti composti da principi attivi non pericolosi”.

La posizione di Isde sull’utilizzo dei diserbanti è stata più volte ribadita nel corso dell’ultimo anno, “sottolineando come non si ritenga opportuno, a tutela della salute dei cittadini e per il principio di precauzione, impiegare tutti i prodotti che riportano l’indicazione di pericolo, in particolare i prodotti con etichetta H317-H411 e H319-H410, come da direttiva dell’Unione Europea, che sarebbero stati impiegati in città”. Chiediamo quindi all’Amministrazione comunale di Vercelli – affermano i medici di Isde - che ha dichiarato sugli organi di stampa che «la mozione rispecchia esattamente ciò che il Comune, già da un anno, ha stabilito e predisposto, dopo attente valutazioni di carattere scientifico e tecnico», di sospendere l’utilizzo dei composti Dicotex e Geenex in ambito urbano, poiché riportanti le indicazioni di pericolo sopraccitate, adeguandosi a ciò che è stato deciso in ambito regionale e dimostrando così che veramente il Comune di Vercelli potrà essere, come  apertamente enunciato «punto di riferimento e precursore in settori fondamentali anche per altri enti territoriali».

Infine le referenti locali di Isde chiedono “ai decisori politici di porre attenzione alla salute dei cittadini, dell’ambiente e dell’ecosistema urbano, di informare i cittadini e di impiegare tutte le loro forze per permettere di vivere in un ambiente più sano”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500