cerca

La novità

Inaugurato il nuovo percorso della via Francigena

"Tratto importante, è l'incontro di tante vie"

Vis Francigena

Una quarantina di persone per conoscere il nuovo percorso della Via Francigena da Cascine Strà a Vercelli: questa mattina, domenica 2 maggio, è stato inaugurato il tratto con una camminata di 10 chilometri. Dopo la chiusura della “vecchia” strada in direzione Montonero, è stata trovata un’alternativa più breve di due chilometri. Da cascine Strà si gira a sinistra e si sale verso la cascina Bogliano, poi si va in direzione est e si raggiunge la cascina Vandone fino ad arrivare all’autodemolizione. Si entra infine a Vercelli da via Adige, una strada sterrata che arriva fino al percorso ciclopedonale di via Torino.
“Abbiamo di nuovo ritracciato il percorso – ha detto Tiziana Grigoletto, presidente dell’Associazione “Amici della Via Francigena – E’ molto importante per Vercelli, perché qui c’è l’incontro delle varie vie che arrivano dal nord. Siamo una città rilevante e noi cerchiamo di valorizzarla proprio attraverso la presenza dei pellegrini. Nel 2019 abbiamo accolto 2000 persone, provenienti da ogni parte del mondo. Chi arriva rimane stupito dal nostro territorio molto particolare e noi nel nostro piccolo cerchiamo di portare Vercelli nel mondo. Oggi sono presenti circa 40 persone e la metà non fa parte dell’associazione: questo ci fa molto piacere. Inoltre, ringraziamo molto il nostro gruppo di volontari che ha lavorato per cambiare la cartellonistica: in sole 2-3 uscite ha sistemato tutto”.
“Noi ci tenevamo a essere qui stamattina – ha affermato il vicesindaco Massimo Simion - Nelle ultime settimane c’è stato qualche disguido in merito al percorso, ma è stato risolto. E’ importante che il cammino venga valorizzato e per qualunque cosa siamo a disposizione. Ci impegnamo a collaborare per risistemare i cartelli cittadini. E’ un’Amministrazione che vuole stare sul territorio e non negli uffici”.
All’inaugurazione erano presenti anche l’assessore agli Eventi, sport e manifestazioni Mimmo Sabatino e il vicepresidente del Consiglio comunale Gianni Marino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500