cerca

il futuro non (si) chiude

Ascom: la protesta cambia location

Confermata la manifestazione di martedì 13: sarà in viale Garibaldi

Ascom: la protesta cambia location

Ascom Vercelli non arretra. La manifestazione "Il futuro non (si) chiude", in programma per martedì 13 aprile è confermata. Il passaggio del Piemonte in zona arancione comporterà, infatti, solo il cambio di sede della protesta: "Per permettere il regolare svolgimento del mercato in piazza Cavour - spiegano dall'Associazione commercianti - è stata modificata la location: l'appuntamento, dunque, sarà sempre martedì 13 aprile alle ore 11.15, in viale Garibaldi angolo corso Libertà".

"La manifestazione - spiegano da Ascom Vercelli - è una protesta ordinata quanto decisa, organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia di Vercelli, allargata a tutte le categorie del commercio del turismo e dei servizi colpite dalle restrizioni". L'iniziativa vercellese, come quelle di altre città in tutta Italia, sarà in collegamento con Roma, dove la Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) scenderà in piazza a pochi metri da Montecitorio; a rappresentare le aziende vercellesi, il presidente Fipe Ristoranti della provincia di Vercelli Jose Saggia.


"L’obiettivo - aggiungo dall'Associazione commercianti - è quello di chiedere direttamente al Governo, e alla politica in generale, un impegno preciso: una data della ripartenza, un piano per farlo in sicurezza e i necessari sostegni in termini di contributi, sgravi sulle imposte, finanziamenti e rapporti con le banche".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500