" />

cerca

Iniziativa benefica

Per Pasqua torna 'l'uovo in sospeso' dell'Oftal

"Aiutateci ad accompagnare disabili e anziani nei santuari mariani'

Oftal Uovo in sospeso

Da alcuni anni le uova di Pasqua dell’Oftal, distribuite sui sagrati delle chiese nelle settimane precedenti la Pasqua, sono diventate una cara consuetudine a Vercelli e nei paesi vicini. Con il ricavato, l’Opera federativa trasporti ammalati a Lourdes finanziava i pellegrinaggi delle persone che non potevano permetterselo.

L’anno scorso, nel pieno dell’emergenza sanitaria, l’Oftal diocesano, presieduto da Silvana Coppo Pavese, ha dato il via all’operazione ‘Uovo in sospeso’. Un’iniziativa benefica che ora viene riproposta. "E’ un modo per essere vicino a chi ha bisogno - sottolinea Silvana Coppo Pavese, presidente diocesano dell’Oftal - E’ un gesto che ci consente di accompagnare disabili e anziani nei santuari mariani, facendo vivere loro un’esperienza importante, umana e di fede, in un’atmosfera di amicizia, coronando così un percorso di vicinanza che dura tutto l’anno". 

Per contribuire all’iniziativa solidale basta versare un’offerta minima di 8 euro sul conto corrente della sezione di Vercelli dell’Oftal, Iban: IT52U0306909606100000017141 indicando come causale 'Uovo in sospeso'. Per informazioni e prenotazioni contattare i numeri 339 3318303 o 338 1107210 e per Santhià il 333 8378826. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500