cerca

La conferma

Sempre più vicina la chiusura di tutte le scuole nel Vercellese

Il blocco dovrebbe iniziare da lunedì 8 marzo

Scuola

Le scuole di ogni ordine e grado, nel Vercellese, saranno chiuse a partire da lunedì 8 marzo. È quello che emerge dopo l’incontro di oggi pomeriggio, mercoledì 3 marzo: la Regione ha valutato i dati del Dirmei e ha deciso di lavorare a una chiusura diversificata. Blocco totale per tutti gli istituti del Torinese, Cuneese, Vercellese e Vco, ovvero nei territori colpiti maggiormente dai contagi, mentre nell’Astigiano, Alessandrino, Biellese e Novarese dovrebbero essere adottate misure più leggere, con la didattica a distanza solamente per gli studenti dalla seconda media in su.

Tutto deve essere ancora confermato, ma quello che appare scontato è che a Vercelli e provincia tutti gli studenti dovranno abbandonare la didattica in presenza per almeno due settimane: il territorio è infatti colpito da numerosi casi di varianti. Nel Dpcm firmato ieri, martedì 2 marzo, sono stati istituiti tre macrocriteri (leggi qui) che possono determinare la chiusura delle scuole: l’esistenza comprovata della variante in circolo, 250 contagi ogni 100 mila abitanti o un aumento eccezionale dei nuovi casi, valutato dagli epidemiologi. Per far sì che si possa passare alla didattica a distanza per gli studenti basta che se ne verifichi solo uno di questi tre, come sta accadendo, appunto, nel Vercellese.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500