cerca

La celebrazione

CasaPound ricorda i martiri delle foibe

Pensiero speciale per la studentessa Norma Cossetto

Martiri foibe

CasaPound Italia ha celebrato, sabato 6 febbraio, "Il giorno del ricordo”: il gruppo ha voluto onorare la memoria dei martiri delle foibe e ricordare l'esodo forzato di migliaia di nostri connazionali dal confine orientale d'Italia. “L'evento si è tenuto rispettando le disposizioni dell'emergenza Covid e relativo distanziamento - afferma la nota di CasaPound – L’intento, nonostante il periodo complicato, era comunque quello di dare un segnale di presenza in questa drammatica data. Tra i protagonisti di questa tragedia, abbiamo voluto ricordare anche Norma Cossetto, la giovane studentessa Istriana che 1943 venne sequestrata, e dopo essere torturata venne gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi. Ricordare le sofferenze del popolo giuliano, istriano e dalmata resta per noi un imperativo, soprattutto ora che torna ad affacciarsi il tentativo di offuscamento e riduzionismo da parte delle sinistre”, conclude il comunicato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500