cerca

Campionato di serie C

Pro Vercelli: acquisti e cessioni dell'ultimo giorno di calciomercato

Arrighini, Anastasio e Perrotta gli ultimi colpi

Stadio "Silvio Piola"

La tribuna dello stadio "Silvio Piola"

Andrea Arrighini, Armando Anastasio e Marco Perrotta sono i tre colpi che hanno chiuso il mercato estivo della Pro Vercelli. Tre acquisti di alto profilo ed esperienza per rinforzare l’organico a disposizione di mister Massimo Paci.

L’ultimo arrivato nella serata di ieri è stato Marco Perrotta: giunge a Vercelli a titolo temporaneo dal Bari, difensore classe 1994, prodotto del settore giovanile del Pescara, esordisce con la maglia degli abruzzesi nel corso della stagione 2011/2012 in Serie B.  Nella sua carriera ha collezionato 75 presenze in Serie B con le maglie di Pescara e Avellino, 177 in Serie C, fra campionato e playoff, con Paganese, Teramo, Bari e Palermo. Nelle ultime due stagioni ha vestito le maglie di Bari e Palermo, collezionando 48 presenze e una rete.

Nel pomeriggio era arrivato in prestito dal Monza Armando Anastasio: difensore classe 1996, prodotto del settore giovanile del Napoli, esordisce con la maglia del Padova nel corso della stagione 2015/2016, in Lega Pro. Al suo attivo ha 18 presenze in Serie B con le maglie di Carpi, Parma, Monza, Cosenza e Pordenone, 84 in Serie C, fra campionato e playoff, con Padova, Albinoleffe, Monza e Reggiana. Anastasio vanta anche 3 presenze in Europa League con la maglia dei croati dei Rijeka.

In mattinata era arrivato il grande colpo con l’acquisizione a titolo temporaneo dalla Reggiana dell’attaccante classe 1990 Andrea Arrighini: vanta ben 130 presenze e 18 gol in Serie B con le maglie di Alessandria, Carpi, Cittadella e Avellino, oltre a più di 200 apparizioni e 64 gol fra campionato e playoff in Serie C. Nell’ultima stagione ha collezionato 13 presenze e una rete con l’Alessandria in Serie B, prima di passare a gennaio alla Reggiana disputando 15 gare totali, realizzando 3 reti.

Sul fronte cessioni la Pro Vercelli ha ceduto a titolo temporaneo alla Fermana Cristian Bunino, Antonio Ronci e Nicolò Vaccarezza, mentre alla Viterbese, sempre a titolo temporaneo, va Francesco Rodio e al Crotone va in prestito con obbligo di riscatto Carlo Crialese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500