cerca

calcio

Due prime squadre per il Cavaglià: una maschile e una femminile

Il presidente De Rosa annuncia le novità anche per i vari gruppi giovanili

Bartolomeo De Rosa

Il presidente del Cavaglià Bartolomeo De Rosa

Prima squadra maschile in Terza Categoria, prima squadra femminile in Eccellenza, vari gruppi giovanili. Il Cavaglià cresce in modo esponenziale e torna a fare anche attività di prima squadra. Ad annunciarlo è il presidente Bartolomeo De Rosa.

"Abbiamo intenzione di iscrivere ai rispettivi campionati due prime squadre, una maschile e una femminile. In campo maschile ci iscriveremo alla Terza Categoria, seguita da Maurizio Crovella, con un gruppo di oltre venti ragazzi fra 19 e 22 anni e quattro o cinque giocatori d’esperienza. In campo femminile vogliamo costruire la squadra per l’Eccellenza: ci sono ragazze in arrivo da Vercelli, Biella e Ivrea, siamo già a 12 più cinque che arrivano dal calcio a cinque e probabilmente altre dai dintorni. Invito tutte le calciatrici che vogliano aderire al nostro progetto a contattarci" (le iscrizioni per la prima squadra di calcio femminile sono aperte; le interessate possono contattare il 375-6958806.).

Infine le giovanili: "Avremo una squadra di classe 2009 molto forte, una di 2010 molto numerosa e attrezzata, e poi i gruppi dal 2011 al 2015, oltre ai piccolini del 2016 e 2017 che sono già 18. In tutto, fra giovani e grandi, abbiamo circa 220 tesserati e la società ha in gestione i campi di Cavaglià e Viverone. Stiamo crescendo con le nostre forze e vogliamo continuare a farlo, con spirito giovane e innovativo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500