cerca

Promozione

Il Santhià chiude con un pari, il Bianzè con una sconfitta

D'Agostino: "Fiducioso per il nostro progetto"

Pallone

Niente play off e niente play out nel girone A di Promozione. Già tutti decretati i verdetti.

Nell’ultima giornata il Bianzè ha perso 1-2 in casa col Città di Cossato, a segno Geminardi, mentre il Santhià ha pareggiato 1-1 in casa con il Bulè Bellinzago, gol di Conti.

I verdetti: il Briga ha conquistato la promozione in Eccellenza, il Città di Cossato accede direttamente alla fase successiva dei play off senza disputare quelli del girone, per il distacco superiore a otto punti sulla terza (sono venti). Retrocedono in Prima Categoria Vogogna, Santhià e Sizzano.

L’allenatore del Santhià Giuseppe D’Agostino commenta così la chiusura del campionato: "Domenica si sono comportati molto bene i nostri giovani, come Conti, autore del gol, Tallia, Dubrincu, Cogliati, e un po’ tutti gli altri. Siamo stati beffati ma il rigore questa volta è stato concesso a noi e lo abbiamo sbagliato. Buona la nostra partita con tantissimi giovani dal primo minuto, match in cui abbiamo subito ma anche contrastato e imposto il gioco. Dopo venti minuti eravamo sotto, reagito bene, poi il pari nella ripresa con Conti e infine il rigore fallito da Colombara. Il pareggio è giusto e nonostante la retrocessione siamo abbastanza fiduciosi nel nostro progetto di tre anni, sapevamo che potevamo anche non salvare la categoria ma non è colpa di scelte societarie e dello staff sbagliati, ma per i tantissimi infortuni che hanno ribaltato a progetti e strategie. Si riparte con convinzione".

La classifica: Briga 71 punti, Città di Cossato 70, Bulè Bellinzago 50, Dormelletto 48, Sparta Novara 46, Omegna 45, Bianzè e Arona 44, Chiavazzese 38, Vigliano e Piedimulera 37, Valduggia 36, Juventus Domo 34, Vogogna 26, Santhià 22, Sizzano 15.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video