cerca

L'intitolazione

Silvio Piola e Paolo Sala uniti nell'amore per la Pro

Comune, Pro Vercelli e Panathlon apporranno allo stadio due targhe commemorative

Silvio Piola e Paolo Sala uniti nell'amore per la Pro

Lunedì 13 giugno 2022 sarà una data particolare per chi ha la Pro Vercelli nel cuore. All’ombra della nobile tettoia post-Liberty dello stadio “Silvio Piola” si concretizzerà infatti un progetto che ha radici lontane e che ora vedrà finalmente la luce, grazie alla posa di targhe dedicate ai grandi campioni e uomini di sport che hanno indossato la maglia della Pro Vercelli (o vercellesi) sulla base dei gradoni della tribuna dell’impianto sportivo di via Massaua.

L’iniziativa, ideata dal Panathlon Club di Vercelli del presidente Agostino Gabotti, ha visto immediata risposta da parte del Comune di Vercelli e della Pro Vercelli, che hanno reso sinergicamente operativo il progetto, nell’anno del 130° compleanno delle Bianche Casacche. Due, le targhe che inaugurano quella che dovrebbe diventare una consuetudine (anche mediatica) col passare dei mesi e degli anni: Silvio Piola ed il compianto caporedattore sportivo de ‘La Sesia’ Paolo Sala, scomparso improvvisamente la mattina di domenica 13 giugno 2021. Esattamente un anno fa.

Alla inaugurazione prevista per ore 17:30  (inevitabile connubio di orgoglio e commozione) saranno presenti i componenti delle famiglie Piola e Sala, l’assessore allo sport del Comune di Vercelli Mimmo Sabatino (che ne ha implementato la posa), la dirigenza della Pro Vercelli (presidente Franco Smerieri, vicepresidente Anita Angiolini, ds Alex Casella e amministratore delegato Paolo Pinciroli) e il presidente del Panathlon Club di Vercelli Agostino Gabotti. Questi i numeri dei seggiolini sotto ai quali saranno apposte le due targhe: la poltrona “13 vip” di Silvio Piola e la 219 (guardando in alto, a sinistra) per Paolo Sala. Era dove si sedevano spesso due nostri concittadini che hanno fatto grande – ciascuno nel proprio campo – Vercelli, e che seguivano la loro squadra del cuore.

Dal club di via Massaua rivelano che vi sia già una lunga, lunghissima lista di campioni da onorare con altrettante future installazioni. Per dare emozioni a chi si siederà, anche lì vicino; anche e soprattutto ospiti, giornalisti e tifosi che vengono da lontano. Leggeranno: “Silvio Piola, campione del Mondo 1938” e Paolo Sala “giornalista e scrittore”. Un tassello che la Pro Vercelli e la Vercelli sportiva si meritavano da tempo e che ora sta per andare al suo posto. Avanti con i prossimi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500