cerca

Karate

Yanagi: storica medaglia d'oro

Squadra vercellese protagonista ai regionali con un'incetta di medaglie

Yanagi: storica medaglia d'oro

Storica medaglia d’oro per la squadra femminile di kumite della Yanagi Vercelli che ha brillato ai campionati regionali. Spiccano i risultati di Francesco Porreca, Francesca Babbini e Gabriella Rigolone.

Le cinture nere della Yanagi Karate Club erano impegnate a Moncalieri al campionato regionale di karate tradizionale, valevole per le qualificazioni ai campionati Italiani Assoluti Fikta ai quali si sono qualificati tutti i 13 atleti del sodalizio vercellese. Gli Italiani si disputeranno al PalaEnergica “Paolo Ferraris” di Casale Monferrato il 4 e 5 giugno.

I risultati della Yanagi a Moncalieri: cinque ori, sei argenti e nove bronzi. Nel Kata (forme) secondo posto e medaglia d’argento per Gabriella Rigolone tra le Cadette (15-16 anni), e bronzo per Raffaele Di Manso tra i Cadetti. Tra le Speranze (17-18 anni) bronzo per Federico Zucco tra i maschi e per Francesca Babbini tra le femmine. E bronzi anche tra i Seniores (21-35 anni) per Carlotta Gerla e Marco Babbini.

Oro per la squadra maschile di kata serie B, riservata agli atleti graduati cintura marrone e nera 1° dan, composta da Federico Zucco, Francesco Bergamini e Raffaele Di Manso; argento per le altre due squadre composte da Gabriella Rigolone, Elena Sequino e Erin Tressoldi nella serie B femminile e da Luca Tressoldi, Emanuele Belgiorno e Simone Valdano nella serie A, riservata agli atleti con graduazione da cintura nera 2° dan.

Nel Kumite (combattimento) primo posto e medaglia d’oro per Gabriella Rigolone nella classe Cadette -55 chilogrammi, per Francesca Babbini tra le Speranze +55 chili e per Francesco Porreca nella Seniores +75 chilogrammi. Argento per Federico Zucco e Francesco Bergamini nei -65 e nei +65 chilogrammi nella classe Speranze. Argento per Carlotta Gerla tra le Seniores –60 chili. Medaglie di bronzo tra i Cadetti per Elena Sequino nei –55 chili e per Raffaele Di Manso nei +65 chili, per Erin Tressoldi tra le Speranze +55 chili e per Simone Valdano nella Seniores -75 chili.

Fa storia invece la medaglia d’oro nel kumite per la squadra femminile al suo esordio: la squadra era composta da Carlotta Gerla, Francesca Babbini e Erin Tressoldi. Parteciperanno direttamente ai campionati Italiani i nazionali di kumite Luca Tressoldi e Marco Babbini. La squadra maschile di kumite, capitanata da Alessio Sampietro, partecipa di diritto nella serie A, riservata alle migliori otto squadre italiane, essendosi classificata al terzo posto nell’ultima edizione del 2019.

Molto soddisfatto il maestro Ivano Caruso, cintura nera 6° dan, direttore tecnico della Yanagi Karate Club: "I ragazzi si sono ben comportati e sono apparsi in splendida forma, i risultati ottenuti lo dimostrano. Sono dispiaciuto per l’assenza dell’altro nazionale di kumite Alessandro Ferrari infortunatosi nella gara internazionale Heart Cup di Treviso del 30 aprile scorso. Sicuramente la sua assenza si farà sentire nella squadra di kumite. Auspico che i ragazzi mantengano la condizione fisica e mentale per poter essere ancora una volta protagonisti anche a Casale Monferrato".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500