cerca

Motori

Demarchi, un esordio da sogno nel Gt3

Vince a Le Castellet. "Abbiamo dominato qualifica e gara"

Luca Demarchi

Luca Demarchi

"Per me e per la squadra è stato un esordio fantastico". E’ veramente soddisfatto il pilota trinese Luca Demarchi reduce dal suo esordio in Gt3 dove ha colto una vittoria con la Ferrari 488 della Scuderia Ravetto & Ruberti, salendo così sul gradino più alto del podio della Ultimate Cup Series Hyper Sprint sul circuito francese di Le Castellet.

"Era la nostra prima esperienza in GT3 e non poteva cominciare meglio di così. Abbiamo dominato qualifiche e gara, la vettura era perfetta. Siamo stati sfortunati nell'ultima prova, ma direi che non ci possiamo lamentare. Non vedo l'ora di tornare in pista per la prossima gara a Navarra".

Debutto di stagione vittorioso in GT3 quindi per Demarchi nella prima prova della Ultimate Cup Series Hyper Sprint che si è tenuta sul prestigioso circuito Paul Ricard in Francia da venerdì 29 aprile a domenica 1° maggio. Il pilota, portacolori della Scuderia Ravetto & Ruberti insieme al compagno Edoardo Barbolini, ha subito trovato il feeling giusto con la sua Ferrari 488 fin dalle prove libere dove si è concentrato sulla gestione e sulla messa a punto della vettura. L'ottimo lavoro svolto dal team ha dato i suoi frutti nelle qualifiche dove prima Barbolini e poi Demarchi hanno girato con i tempi migliori guadagnandosi così la pole. Da segnalare la prestazione perfetta di un velocissimo Demarchi che ha dato un distacco di un secondo e sette decimi all'immediato inseguitore.

Forte del primo posto in griglia, Demarchi ha condotto la gara in maniera esemplare, mantenendo la posizione e chiudendo primo della sua classe, la UGT3A. Unica nota stonata in un weekend da incorniciare, un problema alla sospensione sinistra in gara3 che ha costretto la Ferrari ai box ancora prima del via, nonostante la pole.

Il trinese e Barbolini torneranno in gara nel campionato dal 27 al 29 maggio a Navarra in Spagna, dall’8 al 10 luglio a Misano, dal 16 al 18 settembre a Hockenheim in Germania, dal 7 al 9 ottobre a Magny-Cours in Francia, e dall’11 al 13 novembre a Le Castellet.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500