cerca

Le interviste

Lerda: "Abbiamo interpretato la gara nel migliore dei modi"

Comi: "Abbiamo avuto la mentalità giusta"

Lerda: “Siamo pronti, domani la prova del nove”

Franco Lerda

"Abbiamo interpretato la gara al migliore dei modi, con un approccio perfetto. Siamo andati meritatamente in doppio vantaggio e avremmo potuto chiudere il match già nel primo tempo ma non ci è stato concesso un rigore solare, abbiamo tenuto sempre il baricentro molto alto. Nonostante questo abbiamo gestito bene e meritato di vincere". Non può che essere soddisfatto mister Franco Lerda al termine della vittoria contro la Juventus U23 per 2-0

"I moduli sono importanti, ma la cosa più importante è l'interpretazione. I ragazzi stanno lavorando al massimo durante tutta la settimana e si vedono i risultati. Purtroppo abbiamo ricevuto quattro ammonizioni e abbiamo dovuto far fronte anche all'infortunio di Bunino che speriamo non sia niente di grave".

I punti dall'arrivo del nuovo mister sono otto in quattro partite: "La squadra era abbastanza demotivata, ma adesso piano piano sta venendo fuori il carattere dei giocatori. Dobbiamo continuare su questa strada. Del mercato non mi occupo io, ma il direttore sportivo: io posso fare delle richieste, ma poi le scelte sono della società".

Contento anche Gianmario Comi, che ha sbloccato il match: "Il gol è sicuramente importante, arrivavo da un mese difficile tra infortunio e Covid, ma finalmente adesso sto bene. Ci tengo a ringraziare mister Scienza, di cui ho stima, per quello che ci ha dato: purtroppo quando le cose non vanno bene a pagare è l'allenatore, ma quando si cambia è una sconfitta per tutti. Importante per noi non avere ancora preso gol in questo 2022, la solidità è fondamentale. L'atteggiamento e la determinazione sono stati ottimi, stiamo lavorando molto su questo aspetto: abbiamo avuto la mentalità giusta. Ora pensiamo partita per partita e cerchiamo di fare più punti possibili".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500