cerca

La conferenza

Lerda: “Siamo pronti, domani la prova del nove”

“Il modulo c’entra poco, conta sapere cosa fare in campo”

Lerda: “Siamo pronti, domani la prova del nove”

La prima di Lerda. Il nuovo mister della Pro Vercelli, succeduto a Giuseppe Scienza, ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia del delicatissimo impegno contro il Fiorenzuola. “Siamo riusciti a preparare la gara nel modo giusto – ha detto l’ex mister di Torino e Crotone -. Ho visto i ragazzi lavorare bene, anche se la prova del nove è la gara di domani”.
Un impatto positivo, anche a livello di qualità della rosa: “Rispetto a ad altre realtà della categoria in cui mi son trovato, ho notato che qui c’è una qualità importante e questo mi ha colpito. Dal primo giorno ho trovato una squadra in forma ed in salute”. Domani per i ragazzi e per mister Lerda sarà un nuovo inizio: “Con il cambio dell’allenatore è già avvenuto il reset. Purtroppo è sempre colpa dell’allenatore ma le responsabilità son sempre di tutti. I ragazzi sanno che i contratti finiscono e di giocatori ce ne sono a iosa. È una partita di calcio ma va interpretata con cosa va fatto durante la settimana. Lavorando bene raccogli non solo il risultato ma anche la prestazione, il ritmo. Il risultato è poi figlio di tante cose ma prima non va sbagliata la prestazione”.
Per quanto riguarda il modulo, il mister ha le idee “chiare”: “Il modulo c’entra poco, cambia come uno organizza la fase di gioco. Alla fine i moduli son sempre quelli. Quelli che conta è che quelli che scenderanno in campo devono sapere cosa fare, quello è ciò che cambia tutto”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500