cerca

Le interviste

Scienza: "Nel secondo tempo si è giocato in una sola metà campo"

"La percentuale tiri subiti-gol subiti sta iniziando a diventare altissima"

Beppe Scienza

Mister Beppe Scienza (foto Alessandro Di Lauro)

"Il primo tempo è stato equilibrato, mentre nella ripresa si è giocati in una sola metà campo, dove abbiamo messo alle corde i nostri avversari, costruendo diverse occasioni. Non era facile perchè la fatica si è fatta sentire e l'avversario molto fisico ci ha messo in difficoltà". Questo il quadro di mister Giuseppe Scienza del pareggio della sua squadra contro la Pro Patria. "Abbiamo preso gol alla prima disattenzione, però la reazione è stata ancora una volta importante, costruendo diverse occasioni. La percentuale tiri subiti/gol subiti sta iniziando a diventare altissima e dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. Ci abbiamo provato fino alla fine ma non abbiamo trovato lo spunto decisivo. Sono comunque molto soddisfatto di queste ultime tre partite: abbiamo avuto un sacco di assenze, alle quali si è aggiunto Rolando, nessuno ha potuto rifiatare. Quindi sono contento di quello che i miei ragazzi hanno offerto".

"Questo è un risultato importante - evidenzia Leonardo Gatto - Nelle ultime tre partite siamo stati un po' sfortunati perchè avremmo meritato sicuramente di più. Guardiamo avanti e prendiamo questo risultato positivo e pensiamo alla prossima partita". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500