" />

cerca

Il commento

Serve recuperare gli elementi imprescindibili

I due punti in tre partite sono arrivati con alcune pesanti assenze

Pro Vercelli-Trento

Certo dal ciclo di tre partite in una settimana tutti si sarebbero aspettati di più. I soli due punti raccolti dopo le quattro vittorie consecutive paiono come un bottino tristemente misero in termini di classifica e probabilmente lo è anche. Ma se si analizzano le tre partite in questione, tutte molto diverse tra loro, quella che può destare più preoccupazione è quella infrasettimanale con la Virtus Verona. Lì la squadra per 70 minuti è apparsa molle e apatica contro una formazione decisamente alla portata. La gara precedente con il Trento, condizionata dagli errori individuali (non solo il rigore fallito da Rolando), era stata giocata in maniera totalmente diversa. Differente ancora la valutazione della partita contro il Sudtirol sia per la forza dell’avversario che per le pesanti assenze con le quali Scienza ha dovuto fare i conti. L’unico filo conduttore che hanno queste tre partite è che questa squadra ha alcuni elementi imprescindibili: che gli stop siano coincisi con gli infortuni di Awua e Belardinelli non è un caso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500