" />

cerca

Le interviste

Casella: "Potevamo vincere ma sono soddisfatto. Rizzo determinante"

Comi: "Il Trento ha interpretato molto bene la gara"

Alex Casella

Alex Casella ds della Pro Vercelli

Nel dopo partita, Alex Casella vede il bicchiere mezzo pieno: “Non siamo partiti con il piede giusto, ma la reazione e il coraggio del mister di schierare una squadra a trazione anteriore hanno pagato. Molte volte è importante non perdere, anche se abbiamo avuto una bella opportunità per vincere. Abbiamo, però, vinto tante partite grazie a Mattia (Rolando, ndr), quindi questo errore non cambia nulla. Nel primo tempo i nostri avversari ci hanno preso bene le misure, mentre nella ripresa i cambi
hanno alzato l’intensità e la qualità. Rizzo è stato determinante, ha creato superiorità e, a mio avviso, ha fatto un ottimo lavoro. Abbiamo finito la gara con quattro attaccanti più Rizzo, che è un giocatore offensivo. Abbiamo conquistato un punto, arriviamo da 8 risultati utili consecutivi e anche oggi non ricordo che Tintori abbia dovuto fare una parata: per quanto mi riguarda sono soddisfatto. Questa squadra ha l’anima del mister: ha fame, voglia e idee”.

Si prende il pari anche Gianmario Comi: “Abbiamo mosso la classifica, ma è un punto che ci sta stretto. Voglio fare i complimenti al Trento per come hanno interpretato la gara. Per quanto mi riguarda, sono contento per il gol; come tutti gli attaccanti, anch’io vivo per il gol. Adesso pensiamo già alla gara di mercoledì; la Virtus Verona è una squadra con qualità importanti”. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500