" />

cerca

La conferenza

Scienza: “Spero ci siano tanti tifosi a sostenerci, Masi in dubbio”

“Il Lecco è una squadra rognosa, ben allenata. Comi è squalificato”

Scienza: “Spero ci siano tanti tifosi a sostenerci, Masi in dubbio”

“Voglio dare un grande ‘bentornato!’ al pubblico: la presenza gente dà un senso diverso a tutti i nostri sforzi, di qualunque sport stiamo parlando. Spero vengano in tanti a incitare i ragazzi che faranno del loro meglio per iniziare bene una nuova stagione. Mettiamo da parte ciò che è stato l’anno scorso e ricominciamo. Quest’anno sono cambiate molte cose: squadra, staff e persino avversari. Stiamo lavorando con grande intensità, anche perché abbiamo una società organizzata in maniera fantastica. Non siamo al massimo, ma giocheremo con intensità e qualità contro un Lecco rognoso e molto bene allenato. Faremo del nostro meglio, anche perché urge una prestazione che ci faccia capire che stiamo lavorando bene”: Beppe Scienza oggi, sabato, in conferenza stampa all’ora di pranzo sintetizza così il senso della prima di campionato in programma domani, domenica, al Piola contro il Lecco (fischio d’inizio alle 17,30). La Pro promette battaglia, anche se avrà qualche acciaccato: per esempio è in dubbio fino all’ultimo la presenza di capitan Alberto Masi, mentre sarà assente di sicuro Gianmario Comi, squalificato. Per le due maglie in attacco Rolando, Della Morte e Bunino sembrano in leggero vantaggio su Silenzi che, in settimana, ha avuto qualche problema fisico. Ai box per problemi burocratici, invece, il nuovo acquisto Bruzzaniti, tornato venerdì alla Pro in prestito dal Crotone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500