" />

cerca

Karate

Oro per Gabriella Rigolone nel kumite

Yanagi Vercelli: incetta di medaglie al campionato nazionale di La Spezia

Yanagi Karate Club

Il gruppo degli atleti della Yanagi Karate Club Vercelli

Dopo circa 18 mesi di assenza dalle gare, causa lo stop forzato per la pandemia Covid-19, gli atleti agonisti della Yanagi Karate Club Vercelli si sono fatti trovare pronti al campionato nazionale assoluto Us Acli di La Spezia. La manifestazione, svoltasi in assenza di pubblico presso il palasport "Mariotti", ha visto la partecipazione di 43 società con circa 400 atleti. I 14 giovani karateka della società vercellese, accompagnati dal direttore tecnico maestro Ivano Caruso in veste di coach, per ben 11 volte sono saliti sul podio sia nella specialità kata (forma) che nel kumite (combattimento). Nella specialità kata è stato Federico Zucco ad aggiudicarsi la prima medaglia, di bronzo, con il terzo posto ottenuto nelle cinture nere Cadetti (15-17 anni). Medaglia di bronzo anche per la brava Eleonora Bison nelle cinture nere Seniores (21-35 anni). Ancora un bronzo nelle cinture nere Cadette (15-17 anni) con Francesca Babbini.

Nel kumite i vercellesi facevano la parte del leone: titolo italiano per una super Gabriella Rigolone (prima in piedi da sinistra nella foto a fianco) e medaglia di bronzo per Erin Tressoldi nelle cinture nere Cadette. Un'altra medaglia di bronzo è giunta dalla classe Juniores (18-20 anni) femminili, cinture verdi-blu, con l'esordiente Claudine Asal. Nella classe Juniores femminile, cinture nere +65 chili, medaglia d'argento per Nicole Zullini. Ulteriori e prestigiosi argenti se li sono aggiudicati anche Raffaele Di Manso (terzo in piedi da sinistra nella foto a fianco) nei Cadetti cintura nera e Francesca Babbini nelle Cadette cinture nere +60 chilogrammi. Luca Tressoldi nelle cinture nere Juniores -75 chili e Marco Babbini nelle nere Seniores -80 kg., dopo entusiasmanti incontri eliminatori di altissimo livello tecnico, sono stati superati di misura nell'incontro di finale. Ottime prove con podio sfiorato per Emanuele Belgiorno, nella specialità kata cinture nere Seniores e per Carlotta Gerla, Alessio Sampietro e Alessandro Ferrari nella specialità kumite cinture nere Seniores. Molto soddisfatto il maestro Caruso per i prestigiosi risultati conseguiti dai suoi allievi in così poco tempo di preparazione.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500