cerca

In Piemonte

Sedici nuovi arbitri di baseball e softball

A seguito dell'esame finale del corso on-line iniziato lo scorso 21 dicembre

Corso arbitri baseball

Da sinistra: Marcon, Leone e Curti

Il Piemonte ha 16 nuovi arbitri di baseball e softball. A seguito dell'esame finale del corso on-line effettuato per i nuovi arbitri baseball e softball sono stati promossi 16 nuovi umpire per il Piemonte. Il primo corso nazionale per arbitri sotto l'egida dell'Italian Umpire Academy organizzato dal Comitato Nazionale Arbitri della Federazione italiana baseball softball, fortemente sostenuto dal presidente nazionale Pierfranco Leone ha attivato il corso 2021 per la formazione dei futuri arbitri con140 partecipanti di cui ben 108 sono state le persone abilitate alla qualifica di “aspirante arbitro”. Le attività corsistiche, iniziate lunedì 21 dicembre 2020 sulla piattaforma online Zoom, hanno  visto incontrarsi in chat 22 iscritti piemontesi in 24 lezioni guidate dai 12 formatori nazionali Cna (per il Piemonte da Aldo Barile e Giampiero Forte). Le lezioni, gratuite e aperte a tutti i livelli di conoscenza del gioco, hanno richiesto una partecipazione minima del 75 per cento di presenza per ottenere la qualifica. Questi i nominativi dei nuovi 16 arbitri che andranno ad integrare il gruppo piemontese: Adrihen Francisco Tejada Sanchez, Alessandra Selvaggi, Alessio Salvatore, Carlos Nadal Carrasco, Domenico Bencivenga, Emanuela Iannone, Héctor Ferrer, Livia Bianco, Lorenzo Maggiolo, Marco Ghiglia, Marco Lippi, Mario Pinardi, Rodinson Martinez, Sergio Formentelli, Vincenza Napoli e Vincenzo Zitarosa. Oltre ai 16 nominativi la Delegazione arbitrale piemontese è onorata di ospitare nelle proprie liste Patrik Knechtle, umpire svizzero di softball inserito nelle liste arbitrali European Softball Federation. Ufficialmente tesserato dalla Delegazione arbitrale della Lombardia arbitrerà anche partite in Piemonte grazie all'accordo tra i due designatori regionali e per suo desiderio.

"Il consiglio regionale Fibs Piemonte e il suo presidente, Sabrina Olivero - si legge in una nota - si congratulano con la Delegazione arbitrale piemontese per l’ottimo lavoro di reclutamento sul territorio grazie al quale si andrà ad infoltire il numero degli umpire che dovranno arbitrare le competizioni regionali".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500