cerca

Si inizia col Lecco

La Pro Vercelli e l'arma della spensieratezza

Quattro partite da giocare senza fare calcoli

Gatto Leonardo

Leonardo Gatto, esterno della Pro Vercelli (foto Benedetto)

Quattro partite per ottenere il massimo e guardare poi ai playoff. Ma la matematica tiene ancora in corsa la Pro Vercelli per la promozione diretta in Serie B anche se la capolista Como deve ancora recuperare la sfida di Olbia. Lo farà mercoledì 14 aprile e proprio dopo quel match avremo le idee più chiare. Intanto la squadra allenata da Modesto sabato scorso a Gorgonzola ha reagito in modo veemente alla doppia sconfitta patita contro Alessandria e Livorno. Ha battuto 3-1 l’Albinoleffe in rimonta, giocando come ci ha abituato. Cioè spensierata e con voglia di vincere tutti i duelli arrivando sulla palla prima degli avversari. Sulla prestazione dei bianchi in Lombardia il numero dei tiri in porta (ben 21) dimostra la superiorità esercitata dalla Pro Vercelli per tutta la durata dell’incontro. Masi & C. sono terzi con tre lunghezze di vantaggio sul Renate e cinque su Pro Patria e Lecco. Proprio quest’ultima formazione è attesa domenica allo stadio “Silvio Piola”. Per i bianchi un match da vincere per staccare in maniera definitiva i blucelesti che all’andata si erano imposti 2-0. Sarà certamente una sfida complicata, ma la Pro “spensierata” può fare faville.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500