" />

cerca

Pallavolo maschile Serie C

Stamperia Alicese rullo compressore

Travolta la Plastipol in tre set a Ovada

Pallavolo Santhià

La Stamperia Alicese Pallavolo Santhià sta volando

Continua la marcia trionfale della Stamperia Alicese. Sabato sera la Pallavolo Sanhtià ha espugnato il palazzetto di Ovada battendo la Plastipol per 3-0, un risultato ormai abituale per i vercellesi. Il punteggio maturato nei set di 16-25, 14-25 e 20-25 dimostra che la Stamperia Alicese non ha avuto problemi contro gli alessandrini al punto tale che l'allenatore Cristiano Giribuola ha potuto schierare anche le seconde linee e dare spazio a tutti i giovani. In campo dal primo punto il secondo libero, il giovane Claudio Negro, che ha sostituito il titolare Pagliasso tenuto precauzionalmente in panchina dal tecnico santhiatese per problemi muscolari. In palleggio si sono alternati Fenoglietto e Cassinari, al centro via libera per tutti i centrali Salussolia, Succio e Bor, opposto Delodi, in banda spazio agli schiacciatori, da Cravera a Marello, da Romanello a Mangaretto. Non entrati Pagliasso e Pittaluga. E’ stata una gara in discesa per la formazione santhiatese. La Plastipol ha tenuto il passo degli ospiti solo nel terzo set quando Giribuola ha schierato tutta la linea verde a sua disposizione che per l’occasione non ha deluso le aspettative e confermato che anche dalla panchina la Stamperia Alicese può pescare con sicurezza in caso di necessità. La Pallavolo Santhià capeggia il minigirone di Serie C a punteggio pieno dopo sei incontri. Sabato 19 marzo ancora una partita lontano da casa poer i vercellesi. Si giocherà infatti la prima di ritorno a Verbania contro l’Altiora, squadra tosta quando in casa e che all'andata ha messo alle corde la Stamperia Alicese che ha ceduto un set ai vantaggi. L'unica frazione finora persa da Salussolia & C.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500