cerca

Ginnastica artistica Serie A2

Libertas Vercelli decima al debutto

Fornera: "Ma la salvezza è alla nostra portata"

Florio Andrea

L'esercizio di Andrea Florio agli anelli (foto Bird)

Per la Libertas Ginnastica Vercelli è arrivato solo un decimo posto nella gara d'esordio del campionato di Serie A2 di artistica maschile, che si è disputata sabato 6 marzo ad Ancona. La Libertas ha dovuto gareggiare con il suo ginnasta di punta Riccardo Barbiero non al meglio e senza i nuovi acquisti Gaddi e Tremonte. Nonostante ciò la squadra allenata da Andrea Sacchi e Alberto Fornera ha ottenuto ottimi risultati al volteggio e una buona prestazione generale patendo solo agli anelli e al cavallo con maniglie per l'assenza di specialisti in questi due attrezzi. Occorre inoltre ricordare che in classifica generale al termine della prova meno di un punto e mezzo separava i vercellesi da un tranquillo settimo posto, grazie al quale forse la salvezza sarebbe stata molto più agevole da conquistare.

"La salvezza è alla nostra portata – esordisce Alberto Fornera – ma dovremo lavorare su alcuni esercizi con i ragazzi per portare a casa un paio di punti in più e migliorare negli attrezzi dove siamo più in difficoltà. Sabato è andata tutto sommato bene. Siamo soprattutto soddisfatti dei due bei salti di Giglio e Barbiero (13,950) al volteggio, ma anche di come è andata al corpo libero con il 13,150 di Giglio e il 12,850 di Barbiero. Non è andata male neppure alle parallele con Giglio (12,150) e Mattoli (12,400) e alla sbarra con Barbiero (12,150)".

"Purtroppo – continua Fornera – agli anelli abbiamo cercato di limitare i danni schierando Barbiero non al meglio (11,700) e Barchi (11,00), e al cavallo con maniglie Mattoli ha portato a casa 11,900 e Giglio 11,600. Siamo inoltre contenti dell'esordio dei nostri giovani Minnucci (12,250 al volteggio) e Florio (10,850 agli anelli)".

La prossima gara si disputerà sabato 26 marzo a Siena. La Libertas Vercelli dovrà effettuare una gara perfetta per risalire la classifca, uscire dalla zona retrocessione, e affrontare con serenità la fase finale del campionato.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500