cerca

Volley - Mokaor Vercelli

Partita persa al quinto set contro Nuova Elva Occimiano

Prestazione importante, condizionata solamente da alcuni errori

Mokaor Vercelli

Le ragazze della Mokaor in azione ad Occimiano (foto Oddo)

Occimiano (Alessandria): sconfitta che lascia un po’ di amaro in bocca, quella subita al quinto set dalla Mokaor Vercelli contro le ragazze della Nuova Elva Occimiano. Pur prive di due giocatrici importanti come Comello e Bertinazzi, le ragazze allenate dal due Gherardi – Vigliani,  hanno infatti disputato una prestazione importante, condizionata solamente da alcuni errori commessi nel finale dei set persi. “Abbiamo incontrato una squadra forte - il pensiero dell’head coach vercellese – ma certamente con qualche piccola attenzione in più le sorti della gara potevano cambiare. Nel primo set, eravamo avanti 14 a 7 e ci siamo fatti rimontare. Nel terzo, dopo una bella nostra rimonta, abbiamo commesso un errore banale nel finale che ha permesso alle alessandrine di vincere il parziale. Sicuramente ci servirà di lezione per il futuro, ma sono comunque soddisfatto dei progressi fatti”. Partono meglio le alessandrine che conquistano la prima frazione (25 a 19). Le vercellesi però non ci stanno e pareggiano subito i conti (25 a 23). Nel terzo sono però ancora le padrone di casa a portarsi avanti (25 a 21), ma poi vengono raggiunte nel quarto (25 a 22). Al tie-break la Mokaor parte di slancio (7 a 4), ma alcuni errori permettono alle locali prima di pareggiare (14 a 14) e successivamente di chiudere la pratica (18 a 16).. Pur prive di due giocatrici importanti come Comello e Bertinazzi, le ragazze allenate dal due Gherardi – Vigliani,  hanno infatti disputato una prestazione importante, condizionata solamente da alcuni errori commessi nel finale dei set persi.

“Abbiamo incontrato una squadra forte - il pensiero dell’head coach vercellese – ma certamente con qualche piccola attenzione in più le sorti della gara potevano cambiare. Nel primo set, eravamo avanti 14 a 7 e ci siamo fatti rimontare. Nel terzo, dopo una bella nostra rimonta, abbiamo commesso un errore banale nel finale che ha permesso alle alessandrine di vincere il parziale. Sicuramente ci servirà di lezione per il futuro, ma sono comunque soddisfatto dei progressi fatti”. Partono meglio le alessandrine che conquistano la prima frazione (25 a 19).

Le vercellesi però non ci stanno e pareggiano subito i conti (25 a 23). Nel terzo sono però ancora le padrone di casa a portarsi avanti (25 a 21), ma poi vengono raggiunte nel quarto (25 a 22). Al tie-break la Mokaor parte di slancio (7 a 4), ma alcuni errori permettono alle locali prima di pareggiare (14 a 14) e successivamente di chiudere la pratica (18 a 16).

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500