" />

cerca

Lancio del martello

Quindicesimo titolo italiano per Lingua

A Molfetta si è imposto con la misura di 70,98 metri

Lingua Marco

Marco Lingua medagliato a Molfetta

Quindicesimo titolo italiano, tra invernale ed estivo, per Marco Lingua nel lancio del martello. Si conferma campione italiano assoluto di lanci nell’edizione invernale dove è imbattuto dal 2015, mentre in quella estiva è campione dal 2016. Lingua (classe 1978 della sua Marco Lingua4ever) a Molfetta si è imposto con la misura di 70,98 metri, battendo la concorrenza di Giorgio Olivieri (2000, Carabinieri), secondo a 69,50 metri, e di Pellegrino Delli Carri (1976, Amatori Acquaviva), terzo con 59,73 metri.

Per Lingua il curriculum nel lancio del martello registra adesso 15 ori, 14 argenti e 11 bronzi nei campionati italiani assoluti, tra invernali ed estivi. Il suo obiettivo ora è salire di misura per provare a staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo.

Sempre a Molfetta era in gara anche la vercellese Lucia Prinetti Anzalapaya (classe 1997 delle Fiamme Gialle) che purtroppo è rimasta giù dal podio. Per lei quarto posto con la misura di 58,88 metri. Il titolo del lancio martello al femminile ha visto la vittoria di Sara Fantini (1997, Carabinieri) con 69,71 metri, seconda Cecilia Desideri (1999, Atletica Rieti) con 63,24 metri, terza Rachele Mori (2003, Atletica Livorno) con 60,26 metri.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500