cerca

Istituto Cavour di Vercelli

"Facciamo fare loro strada portiamoli lontano"

Cerimonia di premiazione degli studenti

Istituto Cavour

Cerimonia di premiazione degli allievi dell’Istituto Cavour-Lanino: continua un’antica tradizione dell’Istituto Cavour – Lanino che vede la premiazione degli allievi che si sono distinti per merito attraverso una cerimonia che regala tante emozioni. Un momento molto sentito anche perché segna l’uscita da un periodo molto complesso che la scuola italiana, con tutti i suoi operatori, studenti e famiglie, ha affrontato con grande sacrificio ed alto senso del dovere.

Ha aperto la manifestazione il dirigente scolastico professor Paolo Massara con due pensieri: il primo rivolto al passato ricordando che “dopo due anni di attività a distanza questa è la prima cerimonia che viene svolta in presenza, e siamo veramente contenti. Per la scuola è stato un periodo molto duro, ma i ragazzi sono stati bravi a superare ogni difficoltà. Oggi ce ne sono altre, economiche e sociali che ci attanagliano. Non è sicuramente un buon momento questo, però certamente ci consente di fare festa oggi.

“Il secondo riguarda il futuro: tra i tanti video che scorrevano prima dell’inizio della cerimonia c’era quello di un nostro allievo che con una canzone dal titolo ‘portami lontano’ è risultato classificato al  2° posto nel  concorso "Le note del cuore”.  Partendo dal testo del brano si arriva al “significato profondo delle parole che i ragazzi potrebbero rivolgere ai genitori o ai propri insegnanti: fammi fare strada, qualche chilometro in più, portami lontano. La riflessione è diretta agli allievi che hanno tra i 12 e i 16 anni, rischiamo di perderne alcuni. Vista la presenza delle autorità civili, militari e religiose mi sento di fare una richiesta al fine di stringerci facendo quello che oggi si viene chiamato ‘patto di comunità’ per un futuro basato su una continua collaborazione”.

La consigliera provinciale Margherita Candeli ha portato i saluti della Provincia e un ringraziamento al Dirigente scolastico per l’invito a questa manifestazione. Elogia gli allievi che nonostante le difficoltà della pandemia sono riusciti a dare il meglio di se stessi. Esorta tutti affinché si continui in questa direzione avendo presente che gli allievi saranno il nostro futuro, i cittadini del domani e che “solo voi cercherete di migliorare il mondo. Congratulazioni a tutti”.

Anche l’assessore comunale Gianna Baucero ha portato i saluti e i ringraziamenti dell’amministrazione comunale: “è un invito che mi emoziona perché faccio parte del mondo della scuola. Ringrazio tutti gli allievi, per l’impegno, la buona volontà in questi anni tremendi caratterizzati dal Covid. Festeggiamo quindi la scuola Cavour, i genitori, gli studenti e tutto il corpo docente”.

L'arcivescovo Marco Arnolfo ha manifestato tutta la propria felicità nell’incontro con i giovani studenti: “Ho accettato volentieri questo invito per conoscere la scuola e i ragazzi che hanno fatto questo percorso educativo e di crescita. Viene premiata la fedeltà al cammino scolastico ed anche la volontà di non tenere per sé questo talento rappresentato dal premio. Sicuramente questo riconoscimento sarà messo a disposizione degli altri affinché fermenti nella società e la faccia crescere”.

Il dottor Piergiorgio Fossale, in rappresentanza della Fondazione Cassa di risparmio di Vercelli, ha ringraziato tutti e comunica la soddisfazione dell’Ente nella partecipazione a questa tradizionale premiazione che rappresenta un momento di riconoscimento molto importante. Un contributo in linea con i principi e le azioni della Fondazione che ha a cuore la crescita economica e culturale dell’intera comunità.

Gli studenti premiati da enti e privati sono:

“Cesare e Guido Guida” - Enrico Bizzotto, Giovanna Suppa

“Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli” - Irene Mastronardi, Ramona Solari, Rossella Muca, Imane Chtouki, Qianhui Chen, Luca Farè, Alissa Sulic, Maria Larisa Anchidin, Alberto Ciciriello, Viola Cardellini, Federica Fontana,Marzia Cittadino, Elisa Coviello, Algieri Fugazza, Giorgia Andrea, Valentina Borgato, Giorgia Fassi

“Premio Prof.ssa Margherita Pasquino” - Andrea Marzolla

“Lascito Re Primo” - Chantal Iuculano Cunga, Chiara Berardinelli, Samuele Gambino, Giovanni Polenghi Battaglia, Maria Veronica

“Ordine dei Dott. Commercialisti e degli Esperti Contabili - Alessandra Imarisio

Premo “Istituto Cavour”    alla memoria “Prof. G. C. Faccio” - Greta Pescarolo, Martina Stella, Alessia Consagra, Lucrezia Conte

“In memoria del Preside Prof. Pietro Omodei Zorini elargito dalla      famiglia dell’Ing. Luigi Omodei Zorini” - Sabrina Ventura

“Collegio Geometri” - Alessia Biscaro, Simone Conte

“Città di Vercelli” - Giulio Gallo, Alessia De Gaspari, Arianna Kapllanaj

Premio” Valerio Bassi” - Riccardo Sarain

Premio “Paolo Merlo” - Ilaria Bilotta

Premio “Elisabetta Pugno” - Ida Clemente

Premio in memoria docenti scomparsi - Camila Giolo

Premio Cavour - Sara Muraro, Luciano Suma, Elisa Rolando, Alice Veschetti, Zelda Varvelli

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500