cerca

Borgosesia - Fondazione Crt

Istituto Lancia: raccolta fondi per creare un laboratorio delle idee

L’iniziativa dedicata a ragazzi con bisogni educativi speciali

Scuola: campagna di raccolta fondi dell'Istituto Lancia di Borgosesia per creare un laboratorio delle idee. L’iniziativa, realizzata nell’ambito del progetto Donoscuola di Fondazione Crt, è dedicata a ragazze e ragazzi con bisogni educativi speciali.

Un luogo di incontro di persone e progetti, dove condividere tempo, idee e abilità all’insegna dell’accoglienza e dell’integrazione. Un laboratorio dove si (ri)scoprono i propri talenti e si sviluppano lavori manuali e artigianali, dove ci si scambiano conoscenze, pratiche e non, e dove si cresce “facendo”. 

Si chiamerà Hub Insieme – Il laboratorio delle idee la “sfida” dell’Istituto “V. Lancia” di Borgosesia che è stata selezionata nell’ambito di “Donoscuola”, il progetto realizzato da Fondazione Crt in collaborazione con Cpd - Consulta per le Persone in Difficoltà, per promuovere un percorso di formazione e affiancamento delle scuole piemontesi e valdostane sulla raccolta fondi, la cultura della donazione e della solidarietà.

L’iniziativa nasce dalla volontà di offrire ad alunni con bisogni educativi speciali e a giovani del territorio con la passione della tecnologia una possibilità concreta di sviluppare competenze spendibili nel mondo del lavoro. All’interno dell’hub si potranno recuperare, riparare e trasformare oggetti a fine vita, rivendendoli e rimettendoli in circolo; i ragazzi potranno inoltre usare le attrezzature presenti per fare manutenzione, migliorare o riparare i propri oggetti. 

“Contribuiamo a riportare la scuola al centro della comunità e a consolidare questo legame, oggi doppiamente importante per lo sviluppo dei territori dopo gli anni difficili della pandemia – affermano il Presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia e il Segretario Generale Massimo Lapucci –. Con questa iniziativa pionieristica, il mondo della scuola potrà disporre di nuovi strumenti strategici di progettazione, promuovere sinergie con una pluralità di attori, valorizzare il proprio capitale umano con l’acquisizione di ulteriori competenze e perseguire gli obiettivi nel segno di una maggiore sostenibilità economica”.

Dopo una prima fase di formazione sul fundraising, che ha coinvolto ben 45 istituti, Donoscuola entra nel vivo con il lancio delle campagne di raccolta fondi delle dieci scuole vincitrici – tra le quali l’istituto Lancia di Borgosesia, “guidato” da tutor speciali: gli ex Talenti per il Fundraising, “diplomati” nei corsi di alta formazione della Fondazione Crt A Borgosesia “scende in campo” Costanza Saporita.

L’obiettivo della campagna è raccogliere 18 mila euro entro metà giugno, in donazioni libere o attraverso l’acquisto da parte del donatore dei beni necessari. Le donazioni serviranno ad allestire lo spazio con arredi (tavoli, sedie, banchi da lavoro, carrello porta attrezzi) e attrezzature: una stampante 3D, un macchinario per il taglio laser, computer dotati di software per la modellizzazione in 3D, strumenti per l’assemblaggio di componenti elettronici, elettrici e meccanici. 

Una volta aperto, HUB Insieme sarà un cuore pulsante all’insegna dell'inclusione a 360°: attraverso un percorso laboratoriale, ogni soggetto, con le proprie abilità, potrà realizzare piccoli o grandi progetti, imparando cose nuove e trasmettendo agli altri le proprie conoscenze. Le attività saranno incentrate su temi legati alla sostenibilità, come riciclo, attenzione allo spreco, riutilizzo, green economy e fonti rinnovabili.

Hub insieme sarà anche il luogo di collegamento con gli enti, le imprese, e le associazioni del territorio per creare un unico sistema pulsante e funzionante.

Grazie al Comune di Borgosesia l’hub sarà collocato in via Sesone, in pieno centro cittadino e non lontano dalla sede dell’Ipsia Magni, in una capiente sala sotto la biblioteca cittadina, accanto al teatro Pro loco. 

“Un ambiente informale ma strutturato di incontro, aggregazione, inclusione e socializzazione degli adolescenti che, seguiti dai docenti, possono al tempo stesso maturare competenze spendibili anche nel mondo del lavoro – dichiara il dirigente scolastico dell’Istituto lancia, Carmelo Profetto - HUB insieme nasce dall'idea di insegnanti desiderosi di contribuire, anche oltre il tempo e le dinamiche scolastiche, per la migliore crescita degli studenti, e soprattutto di coloro che, sempre di più, a causa delle vulnerabilità familiari, sociali ed economiche, rischiano la dispersione scolastica e altre forme di devianza. Nell'auspicio che il progetto possa trovare l'adeguato sostegno, esprimo un ringraziamento e un incoraggiamento ai docenti referenti del progetto e a coloro che vorranno contribuire”.
Chi volesse sostenere il progetto potrà acquistare i biglietti della lotteria in vendita presso bar e attività commerciali di Borgosesia e zone limitrofe (l’estrazione si terrà il 27 maggio).

Per sostenere il progetto si può effettuare una donazione liberale attraverso bonifico sul conto corrente dell’istituto Lancia  (Iban: IT 94 S 06085 10316 000 000 015 324) inserendo come beneficiario: I.I.S “V. Lancia di Borgosesia” e come causale: ampliamento dell'offerta formativa – Progetto HUB Insieme, il laboratorio delle idee.  Le aziende che volessero supportare il progetto possono contattare il referente Giordano Giacobino al numero: 347.067.88.06.

Sarà poi possibile richiedere la dichiarazione per la detrazione fiscale (per persone fisiche ed enti non commerciali fino al 19% degli oneri sostenuti) o deduzione (per le aziende, con il doppio limite del 2% del reddito d'impresa dichiarato, nella misura massima di 70.000 euro annui) inviando una mail a [email protected]  con allegata la ricevuta di versamento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500