cerca

Borgosesia - Istituto Lancia

Strumenti ai neodiplomati per firmare in modo consapevole i contratti

Coinvolte le quinte dell'Ipsia Magni e del Lirelli

Istituto Lancia

Borgosesia: si è concluso il ciclo di incontri sui contratti di lavoro che ha coinvolto le classi quinte dell’Istituto Lancia. L’iniziativa è stata riproposta anche quest’anno dopo che la prima edizione dell’anno scorso aveva suscitato un grande interesse da parte degli studenti ed era stata giudicata particolarmente utile per affrontare il mondo del lavoro. L’idea di partenza è, infatti, di fornire ai giovani tra qualche mese neodiplomati i giusti strumenti per capire e firmare in modo consapevole i documenti che verranno loro sottoposti al primo impiego.

Gli incontri, tenuti da Lara Danesino e Daniele Bovolenta, sono stati due per ciascun gruppo di quinte, sei incontri dunque che hanno coperto la totalità delle classi finali dell’istituto: quattro all’Ipsia Magni e tre all’Itt Lirelli. Nel primo attraverso un excursus storico a partire dall’articolo 39 titolo III della Costituzione sono stati analizzati la nascita e le funzioni delle organizzazioni sindacali e la stipula dei contratti collettivi nazionali di lavoro. Nel secondo si è entrati nello specifico dei contratti individuali di assunzione (cosa sono, perché si firmano, cosa devono contenere), dell’importanza di saperli leggere e riconoscere eventuali anomalie e delle varie tipologie di contratto subordinato, non subordinato, apprendistato e tirocinio o stage. Quest’anno particolare attenzione è stata posta inoltre alle questioni relative alla sicurezza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500