cerca

Vercelli: progetto "scuole sicure"

Alcol e droghe: incontri per gli studenti sui rischi

Iniziativa promossa dalla Polizia locale con l'Asl, il Coni e la Croce Rossa

Progetto Scuole sicure

Partito il “Progetto Scuole Sicure”, un ciclo di quattro conferenze, finalizzate alla prevenzione e al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti negli istituti scolastici. Predisposto dalla Polizia locale della città di Vercelli, grazie ai fondi messi a disposizione dal bando promosso dal Ministero dell’Interno, vede la partecipazione del Serd dell’Asl di Vercelli, diretto dal dottor Vincenzo Amenta, della Croce Rossa e del Coni.

Il progetto si prefigge l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alla cultura della legalità e di sviluppare negli stessi la cultura della prevenzione, introducendo nei loro percorsi di crescita processi di valutazione dei rischi e concetti di pericolo e danno derivanti dall’uso e dallo spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, il percorso formativo prevede il coinvolgimento di quattro istituti scolastici: Cfp “Istituto Sacro Cuore”, Itis “G. C. Faccio”, Ipsia “F. Lombardi” e Iis “C. Cavour” di Vercelli. Ad ogni incontro vengono fornite agli studenti informazioni relative all’uso e all’abuso di sostanze stupefacenti e di alcol e ai rischi ad essi correlati.

Dall’inizio del 2022 si sono già tenuti due incontri con i ragazzi: il primo il 13 gennaio al Cfp “Istituto Sacro Cuore”, il secondo l’8 febbraio all’Iis “Cavour”. A entrambe le conferenze hanno partecipato attivamente numerosi studenti che, incuriositi e allo stesso tempo interessati all’argomento, hanno posto quesiti e richiesto chiarimenti ai diversi relatori che si sono avvicendati. Agli incontri, moderati dal vice comandante della Polizia locale Andrea Borgione, sono intervenuti altri ufficiali e agenti del Corpo che hanno trattato gli aspetti normativi relativi alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e allo spaccio. Mentre il direttore del Serd Amenta ha illustrato una panoramica delle principali sostanze stupefacenti presenti sul mercato (eroina, cocaina, cannabinoidi, ecstasy, lsd...) e i relativi effetti tossici derivanti dal loro uso e abuso.

Inoltre la delegata provinciale del Coni di Vercelli e docente Laura Musazzo ha parlato dei benefici dell’attività sportiva e della promozione di corretti stili di vita. Infine la volontaria della Croce Rossa Ketty Politi ha fornito agli studenti nozioni di primo soccorso (Bls - Basic Life Support) con prove pratiche su volontari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500