cerca

Vercelli

L'istituto Lanino protagonista della settimana della RiGenerazione

Un progetto costruito in collaborazione con Arpa Piemonte

RiGenerazione Pertini

L'istituto "Bernardino Lanino" di Vercelli è tra gli istituti scolastici protagonisti della settimana nazionale della RiGenerazione, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur). L’iniziativa, svoltasi dal 2 al 5 novembre, aveva al centro il tema della sostenibilità.

"L’istituto ha scelto di aderire all’iniziativa non limitandola alla sola “settimana”, immaginando cioè un percorso lungo tutto l’anno scolastico e oltre, avendo come obiettivo di costruire un modello educativo, innovativo, interdisciplinare e avvincente - spiegano dal Lanino - In collaborazione con Arpa Piemonte, ha quindi ospitato incontri nelle classi con una immersione nel progetto Musica d’Ambiente per la scuola primaria "Bertinetti", promosso dall’agenzia e, per la secondaria "Pertini", un affondo nel saggio Etica ed estetica dell'educazione ambientale, scritto da esperti di Arpa Piemonte, Università del Piemonte Orientale e Arcidiocesi di Vercelli". Se il progetto Musica d’Ambiente coinvolge i bambini sui temi della sostenibilità attraverso l’uso di musiche, l’ispirazione che dal saggio si ricava per i ragazzi più grandi è di partire dalla loro musica, dalle loro canzoni del cuore, per parlare di sostenibilità.

Grazie ai professori coinvolti nella progettazione, le classi saranno chiamate a setacciare brani contemporanei, scelti naturalmente proprio dagli studenti, cercando al loro interno riferimenti alle tematiche sociali, economiche e ambientali che costituiscono l’universo della sostenibilità. Partendo proprio dal conosciuto dei ragazzi, dal loro linguaggio, da ciò che amano, sarà possibile cogliere il loro entusiasmo, la loro motivazione, coinvolgere in potenza le famiglie ad abbracciare più generazioni.
Il processo culminerà a fine anno scolastico in un momento che sappia far sintesi dell’esperienza gioiosa dei bambini delle primarie e delle meditazioni dei compagni più grandi, della secondaria "Pertini".

"Si tratta di un modo di fare scuola che coglie il senso più profondo del termine “educare” e che va nella direzione del superamento della storica divisione tra materie, in favore di un modo di guardare alla realtà più concreto, organico e coerente con la complessità del mondo contemporaneo: ringraziamo Arpa Vercelli e Franco Pistono per l'opportunità che ci ha offerto", dice la professoressa Manuela Naso, referente dell'educazione civica dell'Istituto "Lanino".
 
 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500